Facebook Messenger: storie in stile Snapchat

Facebook strizza l’occhio a Snapchat per il suo servizio di messaggistica istantanea Messenger. Non è la prima volta che Facebook trae ispirazione da Snapchat.

Il social network per antonomasia, nonostante risultati più o meno altalenanti con le nuove funzioni, prova questa volta a introdurre le storie, in maniera similare a quelle già viste sull’app di Snapchat. Si tratta di Messenger Day, una feature che permette all’utente di condividere foto e video mettendo dei filtri che, a distanza di 24 ore, spariscono.

La nuova funzione si mostra all’utente all’interno delle lista delle conversazioni e, come già detto, l’interfaccia e l’impostazione ricordano la storia di Snapchat (ma anche Instagram). L’utente ha la possibilità di personalizzare la grafica delle sue storie e aggiungere testi alle foto e video condivisi, donando un’aspetto cartoonesco a tutti i contenuti multimediali pubblicati e relativi alle ultime 24 ore.

facebook messenger
facebook messenger

Una novità che per ora possono utilizzare solamente gli utenti polacchi, visto che in Polonia il servizio a cui è ispirata – Snapchat, appunto – non è molto diffuso. Chi utilizza solamente Facebook e non il servizio di messaggistica Messenger non si accorgerà di Messenger Day, visto che è stato introdotto direttamente all’interno della chat e non nell’app del social network.

Ovviamente, come spesso accade, la funzione Messenger Day potrebbe nascere e morire in Polonia nel caso si rivelasse un flop. Se, invece, la nuova feature ottenesse un buon successo potrebbe sbarcare anche in altri paesi.