Facebook nasconde un secondo social network segreto

Facebook e più nello specifico Mark Zuckerberg, CEO della nota piattaforma di social network più amata al mondo, nasconde un social network segreto che è stato involontariamente svelato da una gaffe. Ma andiamo con ordine, spieghiamo come stanno realmente le cose.

Facebook, il social network segretoFacebook

Tutta la vicenda ha avuto inizio nel momento in cui un utente ha chiesto espressamente di ottenere maggiori informazioni in merito all’utilizzo della nuova funzione Facebook Live che come ben ricorderete, è stata recentemente introdotta su iOS ed Android allo scopo di avviare le dirette video in streaming dei nostri eventi con tutti i nostri amici.

Nell’occasione, Mark Zuckerberg, si è espressamente offerto di mostrare all’utente l’utilizzo della nuova funzione direttamente dal proprio iPhone. Le immagini che si sono susseguite hanno mostrato la presenza di una strana icona di applicazione che non era nel classico blu acceso cui siamo abituati ma gialla. In risposta a ciò, Il CEO Facebook, ha rivelato che si tratta di una versione interna ad esclusivo utilizzo del personale e degli sviluppatori che la utilizzano per testare le nuove funzioni.

Facebook segreto

Le differenze, ad ogni modo, non terminano qui. Infatti, sulla scia della gaffe precedente, l’impavido Zuckerberg procede nella spiegazione illustrando un secondo metodo alternativo cadendo nuovamente in fallo. Mostra, infatti, una seconda schermata dove si nota chiaramente una nuova interfaccia utente del tutto estranea al pubblico della rete. Ma ormai è troppo tardi. Imbarazzato della situazione, dopo essersi accorto dell’accaduto, dice: «Ciò che avete visto è solo una versione di prova, interna a Facebook. Vi sono delle novità, ma le stiamo ancora testando». Bene, ed adesso spulciamo pure la nuova Facebook app alla ricerca di qualche indizio concreto su quelle che saranno le novità della prossime versioni del prodotto.

Facebook, le novità del nuovo social

Stando alle immagini ufficialmente rinvenute a seguito dell’accaduto, possiamo ipotizzare la presenza di un nuovo menù per la condivisione dei contenuti. Al posto della barra degli status si trova ora un nuovo menù a tendina che sostituisce la classica share-bar dei contenuti e mostra tutto ciò che è possibile condividere. Ad ogni contenuto è destinato un colore diverso e vi sono, tra l’altro, tre nuove funzionalità e cioè:

  • SlideShow
  • Ascolto musica e condivisione GIF
  • Facebook live Video

Una UI totalmente rivisitata, agile e scattante oltre che cromaticamente variegata. Avremo, infatti, un colore per ogni occasione:

  • Azzurro, per la pubblicazione degli stati
  • Verde, per l’inserimento di foto e video
  • Giallo, per condividere stati emozionali e sentimenti
  • Arancio, per lo slideshow
  • Rosso, per la video diretta
  • Giallo chiaro, per le GIF
  • Viola, per la musica
  • Rosa, per la condivisione della nostra posizione

Facebook segretoSi tratta fondamentalmente di una serie di opzioni grafiche che puntano molto su una maggior flessibilità e su una migliore interazione a livello visuale piuttosto che funzionale. Facebook, in tal senso, punta molto su un’interfaccia dinamica e coinvolgente. Sarà forse una mossa per smorzare una volta per tutti i dati contraddittori che vogliono uno scarso utilizzo dell’applicazione per la pubblicazione di pensieri e stati d’animo? Noi crediamo di sì. Infatti, stando alle statistiche, l’attenzione nei confronti delle pubblicazioni in tal senso è calato del 21% solo nell’ultimo anno. Un modo concreto per dare nuova speranza al futuro della piattaforma? Vedremo cosa riuscirà ad inventarsi Mark Zuckerberg. Chissà che non vi siano novità interessanti anche per quanto riguarda Facebook Messenger.

Intanto potete lasciarci i vostri feedback e commentare sul perché non ritenete valida l’attuale proposta per la pubblicazione degli stati e dei vostri stati d’animo. Credete che, anche in vista delle nuove soluzioni legate all’utilizzo dell’interfaccia, la situazione sia destinata a cambiare? O sarà l’ennesimo fiasco preannunciato? Diteci pure la vostra.