Facebook Offline, come usarlo senza connessione dati

Tra non molto potrai usare Facebook Offline. Non stiamo scherzando. Potrai utilizzare il social network anche in assenza di copertura di rete.

Facebook Offline, le nuove frontiere del digital divide

Per Digital Divide intendiamo quel confine posto alla fruizione delle tecnologie di connessione nei confronti degli utenti che, per loro collocazione geografica, non possono usufruire dei servizi della rete. Eliminare le limitazioni dovute alla scarsa disponibilità di segnale è il prossimo obiettivo di Facebook.

Facebook Offline è un nuovo progetto in fase di sperimentazione che vede impegnati gli sviluppatori della nota piattaforma social. I test, attualmente in corso, mirano sostanzialmente ad una diversa consultazione dei contenuti Facebook attraverso la creazione di una nuova bacheca. Ma di che cosa si tratta?

Facebook Offline smartphone

Le intenzioni degli sviluppatori corrispondono alla volontà di consentire la consultazione offline anche a coloro che sono svantaggiati. Le ottimizzazioni per la visualizzazione ed il reply ai post consentiranno di immettere online il commento non appena la rete sia nuovamente disponibile senza andare alla ricerca del post in una fase successiva.

Facebook Offline, la nuova Timeline

La Timeline Offline Facebook baserà la propria efficacia su un elaborato algoritmo che classificherà i contenuti pubblicitari mostrando in evidenza i post più importanti.

Ogni qualvolta ci si connette, la piattaforma caricherà di volta in volta i contenuti importanti senza attendere input da parte dell’utente che potrà così visualizzare in un secondo momento le storie più importanti. Ulteriori nuovi contenuti verranno poi sincronizzati in presenza di connessione ad Internet.

Commentare Offline

Questa è certamente la funzione più interessante. Permette infatti di commentare e consultare la propria timeline nel caso in cui si passi da zone coperte a zone senza copertura di segnale. Pensata principalmente per applicazione mobile Facebook Offline, è proprio il centro dell’attenzione degli sviluppatori.

Sfruttando la memoria del telefono, infatti, immagazzina su questa i commenti in coda inoltrandoli al server non appena si presenti nuovamente la connessione. Il tutto, quindi, verrà pubblicato automaticamente.

Al momento non si hanno ulteriori informazioni in merito alle tempistiche di rilascio della nuova funzione che, probabilmente, vedremo già col rilascio del prossimo aggiornamento. Se hai trovato l’articolo interessante condividilo sui social, momentaneamente in “modalità online”. Fonte: TheVerge