Facebook: studente fa una segnalazione e vince 16.000 dollari

La sicurezza su internet è composta principalmente da due attori principali: il provider del sito web e gli utenti. Il primo detiene il controllo ed è suo dovere mettere a disposizione dei secondi tutta una serie di misure di sicurezza, tuttavia talvolta viene richiesto un piccolo intervento dagli utenti per aiutare il provider nelle lotta alla criminalità informatica. E’ stato questo il caso lampante di Arun S Kumar, giovane studente indiano, il quale ha segnalato a Facebook alcune falle nella sicurezza del social network, e per questo ha ricevuto un bel premio.

Le buone azioni non passano mai inosservate

Essendo il colosso di Mark Zuckerberg popolato da così tante persone ed avendo una infrastruttura software molto articolata, il pericolo di falle nella sicurezza non è mai pari allo zero, e se a ciò aggiungiamo anche i potenziali attacchi hacker potete farvi un’idea della portata di questo problema. Il giovane studente indiano Arun S Kumar il 29 Agosto 2016 aveva segnalato un bug di Facebook Business Manager che permetteva in pochi secondi di prendere il totale controllo di una qualsivoglia pagina Facebook.

Facebook Arun S KumarLEGGI ANCHE: Facebook Messenger ora supporta i pagamenti, grande novità per gli utenti

La falla è stata finalmente chiusa il 6 Settembre e lo studente si è visto recapitare una mail contenente i ringraziamenti del CEO, una lauta ricompensa di circa 16.000 dollari e l’invito a partecipare ad un meeting a Los Angeles con il team di sicurezza informatica del social network. In questo modo la sinergia che si viene a creare tra provider di servizi ed utente ha reso possibile questa vicenda, sottolineando ancora una volta l’attenzione che i grandi siti ripongono in questo ambito e non ci pensino due volte prima di ricompensare le azioni in buonafede.