Facebook ti Permette di Lasciare il Partner… una Volta per Tutte

Quante volte sei stato costretto a visualizzare i momenti di vita della tua ex senza poter completamente intervenire per oscurare i suoi stati? Facebook già consente di intervenire sulla privacy utente ma in maniera poco invasiva. Ora invece esiste un nuovo strumento che ti permetterà una volta per tutte di lasciarti alle spalle la tua rottura amorosa. Come? Scopriamolo.

 

Facebook, mi scarichi la ragazza?

Tranquilli non stiamo parlando di un modo brusco per lasciare la vostra ragazza ma di un nuovo metodo che consente a chiunque utilizzi Facebook e desideri non rendersi partecipe dei momenti e degli stati di vita della propria ex-partner di porre in chiaro la propria volontà di inibirne la visualizzazione dei contenuti.

La chiusura delle News Feed che sino al giorno d’oggi era resa possibile dalla cancellazione della persona dalla Lista Amici, abbandona l’approccio soft-mode per rifarsi ad una concezione di abbandono più drastica che consente l’oscuramento delle notifiche tag per le foto e dei suggerimenti durante la stesura dei messaggi. Cosa non possibile con un semplice un-friend.

 

Facebook tool

 

Si tratta di un tool in grado di variare tale stato in base allo stato di relazione impostato per l’account del vostro ex. Uno strumento che consta in tre parti principali:

  1. Limitazione di tutto ciò che il vostro ex può vedere sul vostro profilo
  2. Limitazione di visualizzare i ricordi ed i post in comune fatti in passato
  3. Limitazione di visualizzare i vostri post del passato verso terze persone associate al vostro profilo amici

Una vera e propria rivoluzione. I vostri ricordi sono scritti ora con inchiostro non indelebile. Potrete in ogni momento decidere liberamente lo stato delle vostre passate relazioni.

“Questo è parte integrante del nostro lavoro e ci consente di sviluppare risorse utili volte a contrastare i ricordi difficili degli utenti al fine di garantire maggiore comodità e controllo sulle persone che non fanno più parte della nostra vita”, spiega Kelly Winters, Product Manager di Facebook.

La maggior parte dei ricordi può essere nascosta utilizzando la cancellazione dalla lista degli amici ma sicuramente questo nuovo strumento accentua ancor più marcatamente il concetto privacy. Se pensiamo, ad esempio, ad una nuova storia si rende lampante la necessità di utilizzare tale tool in quanto un post indesiderato potrebbe influire più che negativamente sul nuovo rapporto.

 

Facebook post

 

Conclusioni

Il tool è in sperimentazione negli Stati Uniti e si renderà disponibile nel resto del mondo solo nel caso in cui i feedback ricevuti rispecchino le intenzioni finali della società. Noi intanto vorremmo sapere la vostra opinioni. Cosa ne pensate?

Fonte: TheVerge