Firewall Android GRATIS per smartphone e tablet senza root

Con l’avvento di Android 6.0 si è passati ad un nuovo livello di gestione dei permessi nei confronti delle restrizioni alle applicazioni che richiedono l’accesso ad internet. Ma se malauguratamente il nostro device non avesse il nuovo sistema? Semplice con il nuovo Firewall Android gratuito.

Firewall Android, un muro di fuoco invalicabile

La nascita di Android M ha senz’altro rivoluzionato il sistema Android, sì dal lato risparmio energetico che dal lato funzionale e della gestione delle applicazioni. Di quest’ultimo aspetto fin’oggi ci si era curato poco se non niente visto che le applicazioni avevano accesso indiscriminato alla rete nelle fasi di ricezione e trasmissione delle informazioni. Ma la musica è decisamente cambiate per gli utenti del nuovo Android. E se non fossimo tra questi? Come ci tuteliamo?

Inibire i permessi per le applicazioni è possibile anche per le versioni precedenti del piccolo androide a partire dalla versione Lollipop di Android 5.0. Lo facciamo utilizzando un semplice firewall al pari di quanto accade ad esempio su sistemi desktop Windows-based. Il funzionamento non è dissimile da tali soluzioni e di fatto consente il blocco o comunque la limitazione delle informazioni scambiate su internet dalle applicazioni.

Netguard è uno speciale firewall no root gratuito reperibile sul PlayStore addetto a tale specifica funzione. Attraverso il firewall Android potremo negare o meno specifici permessi sia in modalità WiFi che sfruttando la connessione dati mobili del nostro dispositivo. Vi basterà intervenire dalle semplici icone poste a fianco di ogni applicazione indicata per inbire o meno la connessione ad internet da parte di dette applicazioni. Il discorso vale per i fattori di sincronizzazione, accesso ad internet e trasferimento dati in uscita.

Il funzionamento di un firewall Android su sistemi Lollipop sfrutta la capacità di questo sistema di creare delle posizioni “null” di rete appoggiandosi a VPN fittizie create ad hoc per consentire uno smaltimento digitale dei dati in uscita che non devono essere immessi in rete. Equivale all’assenza di segnale di rete. É fondamentalmente questo il motivo per cui non è compatibile con versioni antecedenti ad Android 5.0.

Il firewall Android Netguard è disponibile sul PlayStore ma, prima di poterlo scaricare occorrerà che vi rechiate a questa pagina divenendo prima beta-tester e successivamente scaricare l’applicazione completa gratuita vera e propria.

Facciamo presente che a seguito dell’iscrizione alla versione di prova trascorrerà del tempo prima che il link al download completo sia attivo.

Puoi trovarlo | QUI