Galaxy J2, prime foto e come funziona anello Smart Glow

Samsung sta per lanciare l’innovativo Galaxy J2, prima nel mercato indiano la prossima settimana e poi, nel corso di questo 2016, nel resto del Globo. Questo smartphone della fortunata linea Galaxy è molto atteso soprattutto per la tecnologia ‘Smart Glow’, che andrebbe a sostituire la tradizionale tecnologia delle notifiche a Led. Lo Smart Glow è una sorta di anello che accerchia la lente dell’obiettivo della fotocamera posteriore sul retro del Galaxy J2 e che si illumina ad ogni notifica. Tramite Smart Glow, i possessori del Galaxy J2 potranno ottenere avvisi sulle chiamate entranti o perse, quando la batteria si sta scaricando, potranno fare selfie anche dalla fotocamera posteriore, ecc. Ma scopriamone di più su questa tecnologia e soprattutto, le foto di come sarà.

Leggi anche: Samsung Galaxy J2 2016 uscita vicina, specifiche tecniche

Più dettagli sulla Smart Glow del Galaxy J2

Lo Smart Glow non si limiterà a sostituire le notifiche Led e, presumibilmente, la vedremo anche sul prossimo Galaxy S8. Sarà di aiuto agli utenti anche nel fare selfie col proprio smartphone anche dalla parte posteriore. Come? Anziché utilizzare la fotocamera frontale, si potrà anche usare l’obiettivo posteriore giacché lo Smart Glow si illuminerà quando il vostro viso sarà ben focalizzato. Come detto, per ora esordirà con il J2 che inizieremo a vedere in India la prossima settimana. Ma non si esclude che venga incluso in altri top di gamma di Samsung, a partire dal Galaxy Note 7.

Ecco alcune immagini del Galaxy J2 e della Smart Glow:

smart glow

galaxy j2 2 galaxy j2 3 galaxy j2 smart glow

Galaxy J2, specifiche tecniche

Il Galaxy J2 presenterà un display Super AMOLED da 4.7 pollici di diagonale caratterizzato da una risoluzione HD ed affiancato dal SoC Spreadtrum SC8830, un chipset piuttosto economico e basilare che presenta una CPU Quad-Core da 1.5 GHz.

A completare le specifiche tecniche del nuovo entry level di casa Samsung troveremo2 GB di memoria RAM (il formato da 1.5 GB di RAM potrebbe essere stato abbandonato da Samsung o, al massimo, potrebbe essere riproposto su di un futuro J1), 16 GB di storage interno, con slot per l’espansione tramite microSD, una fotocamera posteriore con sensore da 8 Megapixel ed una fotocamera anteriore da 5 Megapixel.

Infine, potrà contare sul sistema operativo Android Marshmallow in versione 6.0.1.