Galaxy Note 7: ecco da quanto sarà la nuova batteria

Samsung Galaxy Note 7 approderà nell’universo consumer dei device mobile della telefonia smartphone in occasione dell’evento rappresentativo in programma per il 2 Agosto 2016 sul palcoscenico di New York, che si troverà di fronte ad un device che non accenna a smettere di far parlare di sé.

Dopo aver appreso, in un primo momento, le presunte specifiche circa la nuova batteria on-board, si torna a parlare del device in chiave energetica mettendo in evidenza una notizia giuntaci per conto della redazione cinese online di PastimeLIfe. Scopriamo insieme come sarà dimensionato il nuovo pacco batterie in relazione a quelle che sono, per ora, le nostre specifiche tecniche sul terminale.

Galaxy Note 7 batteria, piovono nuove indiscrezioniSamsung Galaxy Note 7

Galaxy Note 7, sappiamo essere un terminale all’avanguardia che offre sul piano delle prestazioni e dell’estetica quanto di meglio si possa trovare al momento sul mercato degli smartphone. Processore Qualcomm Snapdragon/Samsung Exynos di ultima generazione, schermo curvo, ampia capacità di memoria sia interna che esterna e, recentemente, scanner dell’iride fanno capo ad un comparto energetico che dovrà garantire l’utilizzo prolungato ed intensivo delle sopra citate componenti e del resto dell’hardware correlato.

Fino ad oggi molti sono stati i dettagli emersi in proposito della nuova versione del business phone Galaxy Note 7 portato alla nostra attenzione col modello SM-N930S della Telekom South Korea Company. Molte di queste informazioni hanno trovato conferma mentre altre, come l’indicazione della batteria, hanno rivelato pareri contrastanti che convergono oggi nell’indicazione di 3.500mAh, un ottimo compromesso tra le ottimizzazioni imposte dal sistema operativo e la richiesta di un device più compatto dimensionalmente.Galaxy Note 7 batteria

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 7 prezzo, uscita, scheda tecnica

Appena 100mAh in meno rispetto al Galaxy S7 Edge, per un dispositivo che pesa appena 169 grammi, 2 grammi in meno del precedessore Samsung Galaxy Note 5. Sarà questo il taglio batteria definitivo previsto in vista dell’ufficializzazione delle specifiche. Vi ritenete soddisfatti di questa scelta implementativa?