Galaxy Note 7, Oculus sconsiglia utilizzo dei Gear Vr

L’inaspettato e clamoroso caso delle batterie dei Samsung Galaxy Note 7 a rischio esplosione è stato un duro colpo per il colosso coreano. Il quale puntava molto sul nuovo prodotto top di gamma e vantava già molte prenotazioni al punto da avere anche il rischio di non coprire l’intera domanda sul piano internazionale. Anche in vista della imminente uscita dell’iPhone 7, che, alla luce di questo problema, potrebbe far preferire al Galaxy Note 7 il prodotto di Apple. Samsung ha confermato che si tratta di un problema proprio alle batterie e che riguarda 35 dispositivi. In generale, il rischio riguarda un dispositivi ogni 42mila, ma non avendo identificato i lotti dove queste batterie, Samsung ha preferito richiamare dal mercato i prodotti già in vendita. Intanto, anche Oculus sconsiglia l’utilizzo dei suoi Gear Vr con i Galaxy Note 7. Ecco la nota ufficiale.

Galaxy Note 7 e batterie a rischio esplosione: l’avvertimento di Oculus

Oculus ha infatti messo in guardia i possessori dei Gear VR sul loro utilizzo mediante Galaxy Note 7. Almeno fino a quando Samsung sostituirà i dispositivi con quelli nuovi. Oculus ha anche inviato una e-mail agli utenti del dispositivo Gear VR per metterli in guardia. Questo il messaggio sul sito ufficiale Oculus e via mail: “Samsung has issued a product exchange program for all Note7 devices due to battery issues. Don’t use your Note7 with Gear VR until you get your replacement.”

galaxy note 7 gear vr

Leggi anche: Galaxy Note 7 la batteria che esplode un regalo per l’iPhone 7 di Apple?

Una brutta notizia anche per Oculus

Una batosta anche per la società che ha prodotto i dispositivi per la realtà virtuale insieme a Facebook. I Gear VR sono stati introdotti con il Galaxy Note 7 il mese scorso ed offrono un panorama più ampio, una migliore imbottitura, una migliore modalità di navigazione sensibile al tocco e un adattatore che può essere utilizzato con micro USB e USB di Tipo C dato insieme allo smartphone.