Galaxy Note 8: il rilascio anticipato può salvare Samsung

Samsung sta popolando le pagine dei media e dei forum con focus sull’argomento Galaxy Note 7 a seguito dell’ultima fallimentare campagna di sostituzione, la quale conta al momento su ulteriori tre device esplosi nonostante la promessa dell’integrità sul piano dell’affidabilità e del funzionamento dei “nuovi” device. Samsung Galaxy Note 8, a tal fine, potrebbe essere il degno sostituto di un terminale davvero disastroso.

Gli smartphone che esplodono non sono di certo una novità assoluta nel campo dell’elettronica mobile ma, questa nuova regolarità dovrebbe quanto meno corrispondere ad un serio campanello di allarme cui gli utenti rispondono attraverso severi commenti che inneggiano al totale abbandono di questa sfortunata serie di top di gamma.

Samsung, a tal fine, dovrebbe provvedere al totale abbandono dei Note 7 per concentrare le proprie attenzione nei confronti dei futuri Galaxy Note 8, chiudendo il cerchio su una serie di eventi sfortunati che stanno causando disordini, ustioni e serie ripercussioni sull’immagine di una società che, di certo, sta vivendo il periodo più buio in assoluto.

Su questo, dunque, pare siano tutti d’accordo: la sudcoreana dovrebbe badare al fatto di incentrare le proprie conoscenze ed innovazioni sulla creazione del futuro performer della categoria phablet. Una prosecuzione delle politiche di richiamo, infatti, sarebbe inutile ed andrebbe, come di fatto già sta avvenendo, al solo vantaggio di Apple che, nel periodo, è riuscita indirettamente a garantirsi l’esclusiva nel settore top di gamma smartphone. Samsung Galaxy Note 8

Nella speranza di colmare il vuoto d’immagine lasciato dall’ultimo Note-Phone, Samsung potrebbe anche decidere per un sostanziale anticipo sulla road-map di rilascio per i suddetti Note 8, benché ciò non sia consigliabile a fronte anche delle ultime conferme ufficiali sul rilascio della controparte della gamma Galaxy S che verrà presentata nel corso del prossimo futuro Mobile World Congress di Barcellona in Febbraio 2017.

Inoltre, con il decimo anniversario della line-up di prodotti Apple, che vedrà in iPhone 8 il potenziale degno successore dell’attuale revisione mobile smartphone, Samsung si trova alle prese con un annoso problema, ovvero quello di dover realizzare un device impeccabile sotto ogni punto di vista.

Di fatto, allo stato attuale, se le indiscrezioni su iphone 8 venissero verificate, ci troveremo davvero di fronte ad un dispositivo rivoluzionario.

L’affidabilità delle nuove unità Note 8 e la stabilità nell’utilizzo delle funzioni dovranno perciò essere improrogabili. Improbabile, almeno per quel che ne sappiamo, sarà l’introduzione dei display pieghevoli che stanno spopolando in qualità di nuovi prototipi e disegni di brevetto, benché la società si dica ormai in linea con i tempi di sviluppo rapido previsti per il prossimo anno.

In luogo delle considerazioni precedenti, Galaxy Note 8 dovrà essere un device prestazionalmente ineccepibile e che, nel complesso, offra performance e funzioni senza compromessi. Ampio spazio, quindi, alle implementazioni per pannelli nativi in 4K con tecnologia Super AMOLED, al stessa che dovrebbe debuttare sui prossimi neonati iPhone.

Le indiscrezioni vogliono anche un innovativo modulo camera Note 8 Dual-Lens che si accompagni ad un’interfaccia utente studiata ad hoc per garantire la migliore usabilità possibile, da realizzarsi tramite gesture on-screen per l’accesso allo zoom. Alcune fonti citano la presenza di sensori da 30 Megapixel , mentre nessuna informazioni è ancora emersa a proposito della Samsung Pen Note 8, per la quale si attendono interessanti novità che si accompagneranno anche ad un comparto audio di alto livello.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 8 avrà specifiche mostruose, altro che Note 7!

I rumor emersi a proposito del prossimo Galaxy Note 8 possono realmente offuscare i problemi emersi con l’ultimo Note 7 e decidere positivamente le sorti di uno scontro diretto con un iPhone 8 potenzialmente al top? Lasceremo decidere al tempo, ed alle informazioni che giungeranno a noi nel corso delle settimane a venire.

  • Aleg8

    No comment….