Galaxy S5 ed A3 2016 ricevono la patch di sicurezza di novembre

A partire dalla mattinata di oggi è iniziata in Europa la distribuzione della patch di sicurezza di novembre per due degli smartphone Samsung di maggiore diffusione, ovvero il mid-range Galaxy A3 2016 e l’ex top di gamma Galaxy S5, quest’ultimo per il momento solo nella variante brandizzata Vodafone.

Entrambi i dispositivi sono stati già aggiornati ad Android Marshmallow in versione 6.0.1 ed oggi tornano ad aggiornarsi con una nuova patch che va ad eliminare bug e potenziali vulnerabilità. Oltre alle 60 correzioni da parte di Google, incluse nella patch di novembre troviamo anche 14 fix apportati da Samsung al firmware con cui personalizza i suoi smartphone. Il nuovo firmware del Galaxy S5 presenta la sigla XXS1CPK1 mentre il firmware del Galaxy A3 2016 si caratterizza per la sigla XXU2BPK2.

Come detto anche in precedenza, al momento l’update in corso di distribuzione per il Galaxy S5, l’ex top di gamma presentato nel 2014 da Samsung, riguarda la variante Vodafone ma nel corso dei prossimi giorni lo stesso aggiornamento dovrebbe essere disponibile anche sul modello No Brand. In Italia, gli aggiornamenti di sicurezza per questi due smartphone dovrebbero essere pronti già in settimana per tutti i modelli disponibili sul mercato.

Leggi anche: Galaxy A5 (2016): 4 motivi per cui vale ancora la pena acquistarlo

Samsung continua il suo programma di supporto ed aggiornamento coinvolgendo anche smartphone meno recenti e di fascia medio bassa. Il Galaxy S5 non dovrebbe ricevere l’update al nuovo Android Nougat che, invece, potrebbe arrivare sul più recente Galaxy A3 2016, arrivato sul mercato con Android Lollipop e successivamente aggiornato ad Marshmallow. Continuate, quindi, a seguirci per tutte le novità sugli aggiornamenti che Samsung rilascerà nei prossimi giorni per i suoi smartphone.