Galaxy S5 problemi Android Lollipop: Samsung promette micro patch

Samsung conferma i problemi per Galaxy S5 dopo l’aggiornamento alla versione Android 5.0.2 Lollipop e promette fix con micro patch.

Da quando Samsung ha iniziato ad aggiornare i propri Galaxy S5 (i primi aggiornamenti sono iniziati a marzo 2015) alla versione Android 5.0 Lollipop, molti utenti hanno iniziato a riscontrare problemi di stabilità del sistema operativo e un calo di prestazioni, tanto che alcuni rilasci di firmware (basti pensare al caso Samsung Norvegia) sono stati bloccati.

Pur con questi problemi in Gran Bretagna da circa una settimana gli utenti britannici hanno iniziato a ricevere l’aggiornamento 5.0.2 Lollipop sul loro Samsung Galaxy S5, ma sfortunatamente sembra che anche la loro versione non sia stata ancora definitivamente aggiustata dall’azienda coreana, dato che su Twitter molti utenti lamentano problemi ormai già conosciuti che affliggono molti smartphone aggiornati ad Lollipop.

Galaxy S5 i problemi con Android Lollipop: Samsung risponde

La sezione della Gran Bretagna di Samsung ha comunque prontamente risposto alle lamentele dei propri clienti, affermando che la società coreana è al corrente dei problemi delle ultime versioni software con Android Lollipop e che in breve tempo inizierà il rilascio di micro patch che risolveranno piano piano tutti i problemi attualmente evidenziati dagli utenti.

Ovviamente, va comunque ricordato, il problema più di Samsung risiede direttamente nel sistema operativo Android Lollipop, soprattutto nella versione 5.0 che presenta i maggiori problemi; seppur Google abbia rilasciato una serie di micro patch con le versioni 5.0.1 e 5.0.2 quest’ultime non anno ancora risolto tutti i problemi evidenziati dagli utenti.

Il caso  più evidente che Android Lollipop è ancora un sistema operativo non perfettamente ottimizzato sta nel fatto che la versione 5.1 Lollipop non risolve ancora i problemi di “Memory Leak” riscontrati anche sugli smartphone della serie Nexus.

Per fortuna Google sa lavorare molto bene e molto probabilmente la maggiorparte dei problemi di oggi, o forse tutti, saranno definitivamente risolti con la future release software Android 5.1.1  Lollipop che è già in fase di distribuzione negli USA sui Samsung Galaxy S6 e S6 Edge venduti dall’operatore telefonico T-Mobile.

Gli utenti del Galaxy S5 quindi dovranno solamente pazientare ancora un pò, dato che Samsung risolverà i piccoli problemi tramite proprie micro patch, ma alla fine ci penserà Google a rilasciare una versione decisamente più stabile e ottimizzata come la 5.1.1 Lollipop.

Galaxy S5 le caratteristiche hardware sintetiche

Vi ricordo che il Samsung Galaxy S5 è l’ex smartphone top di gamma dell’azienda coreana uscito ad Aprile 2014, monta un display Super Amole da 5,1 pollici di diagonale con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel (432 PPI di densità per pixel), ha un processore quad core Snapdragon 801, 2GB di memoria ram, 16 o 32GB di memoria interna espandibile con microSD, fotocamera posteriore da 16 megapixel con autofocus, flash LED e stabilizzatore ottico dell’immagine capace anche di registrare video in formato Ultra HD 2160p, fotocamera anteriore da 2 megapixel, connessione LTE 4G fino a 300 mb/s, Wifi a/b/g/n/ac dual band, chipset NFC, porta ad infrarossi, bluetooth 4.0, GPS + Glonass + Beidoo, porta usb 3.0 con MHL, scanner per le impronte digitali, cardiofrequenzimetro, è certificato IP67 ovvero resistente all’acqua e alla sporcizia in generale, batteria interna da 2800 mAh, spessore di 8,1 mm e un peso complessivo di 145 grammi.

Fonte: Notizia