Galaxy S6 ed Edge, aggiornamento risolve azzeramento dati

Ottime notizie per i possessori del Samsung Galaxy S6 e per la sua versione implementata Galaxy S6 Edge. La società statunitense specializzata in telecomunicazioni, Verizon, ha elaborato un aggiornamento destinato a questi due prodotti di punta della scorsa stagione di Samsung (come noto, da marzo è uscita la versione 7) per risolvere il problema relativo al fatto che un bug nel sistema, in caso di ripetuti falliti tentativi di accedere al telefono con le impronte digitali, provocava l’azzeramento dei dati di fabbrica del Galaxy S6 e del Galaxy S6 Edge. Tale problema viene identificato con l’acronimo FDR e stava provocando problemi a molti utenti. Cosa cambia con l’aggiornamento.

LEGGI ANCHE: Samsung supera Apple: 3 tabelle che lo provano

Aggiornamento per i Galaxy S6 e versione Edge che che risolve FDR

Con questo aggiornamento ideato da Verizon, per risolvere l’azzeramento dei dati di fabbrica nei device in caso di ripetuti fallimenti d’ingresso mediante impronte digitali, gli utenti avranno a disposizione 15 tentativi consecutivi. I primi dieci mediante impronte digitali, gli altri cinque mediante il PIN per il back-up o la password. Se tutti i 15 tentativi (in fondo non pochi) dovessero malauguratamente fallire, allora scatterà il FDR per ragioni di sicurezza.

Samsung Galaxy S6
Samsung Galaxy S6

I codici degli aggiornamenti dei due device Samsung

Ricordiamo, a titolo informativo, che i rispettivi aggiornamenti che Samsung ha destinato per i due device con il problema dell’azzeramento dei dati di fabbrica, sono contrassegnati rispettivamente dai codici MMB29K.G920VVRU4CPF2 e MMB29K.G925VVRU4CPF2. Aggiornamenti resisi necessari anche dal fatto che i possessori di questi due telefoni sono in tanti e in pochi hanno deciso di rinunciarvi malgrado l’uscita della versione 7.