Galaxy S7 Edge Olympic Games Edition: ufficiale

Frutto di diversi leak ed informazioni trapelate in rete, il Galaxy S7 Edge Olympic Games Edition di Samsung ha fatto sicuramente parlare di se negli ultimi mesi. Il colosso sud coreano ha voluto approfittare della sua partnership con la Commissione Internazionale Olimpica per mostrare oggi la sua versione in edizione limitata del Galaxy S7 Edge. Come avvenuto per la Special Edition dedicata al supereroe Batman, questo smartphone verrà venduto in bundle con un paio delle nuove ed intelligenti earbuds wireless Gear IconX.

Uno smartphone davvero…. olimpico

Per chi sperava in una revisione hardware vi diamo una notizia che non vi piacerà (seppur in parte): l’Olympic Games Edition dell’S7 Edge sarà lo stesso top di gamma uscito sul mercato ad inizio anno, e le uniche modifiche saranno puramente estetiche, accompagnate poi da un tema dedicato all’interno della TouchWiz.

Galaxy S7 Edge Olympic Games Edition

Grazie alla segnalazione dei colleghi di Samsung Newsroom, troveremo sul retro il simbolo con gli Anelli Olimpici, con un tasto di accensione rosso, il bilanciere del volume in verde, decorati in giallo anche il tasto Home e la capsula auricolare e un accentuazione blu sulla camera posteriore. Ciò detto troveremo al suo interno il solito Exynos 8890 octa-core, 4 GB di RAM, una batteria da 3600mAh una fotocamera dal doppio sensore da 12 Megapixel. Niente di nuovo quindi sotto al sole, ma rimane comunque interessante vedere quanto Samsung sia attiva a livello sociale, sfruttando la potenzia mediatica delle Olimpiadi e spingere ancor di più le vendite del proprio Galaxy S7 Edge in versione standard, Batman o Olympic Games Edition.

Galaxy S7 Edge Olympic Games Edition

LEGGI ANCHE: Galaxy S7 ed S7 Edge gli unici a supportare Vulkan: eccoli in video

Preinstallata al suo interno troveremo anche l’applicazione ufficiale per seguire i Giochi Olimpici di Rio 2016 disegnata dalla stessa Samsung. La disponibilità sarà ovviamente in quantità limitate a partire dal 18 Luglio in Brasile, Cina, Germania, Corea e Stati Uniti d’America, tuttavia al momento non è stato annunciato il prezzo ma speriamo non sia eccessivamente alto rispetto al modello base.