Galaxy S7 Edge ed S7: nuovo update per Always on Display

Samsung Galaxy S7 Flat ed S7 Edge, insieme ad LG G5, sono i due terminali che supportano nativamente la nuova ed esclusiva modalità Always on Display che consente di avere sempre sott’occhio le informazioni più importanti senza per questo sacrificare la durata della batteria e tempo prezioso richiesto per lo sblocco del dispositivo.
Ad ogni modo, benché si riveli indiscutibilmente utile, gli utenti chiedono ancora a gran voce una rimodulazione per alcune funzioni ed una maggiore libertà di gestione che tuttavia tarda ad arrivare.

Tra queste, la possibilità di poter provvedere alla gestione combinata delle notifiche di sistema con le applicazioni di terze parti. Il nuovo aggiornamento, infatti, non introduce migliorie volute dagli utenti tramite feedback ma risolve piuttosto uno dei problemi che affligge i device della categoria: il burn-in delle immagini. Vediamo, perciò, di che cosa si tratta.

Galaxy S7 Always On Display, risolti alcuni problemiGalaxy S7 modalità always on

Galaxy S7 dual-Edge (versione con schermo a bordi interattivi curvi) ed S7 Flat Standard (versione piatta senza Edge-Launcher) risentono del cosiddetto effetto burn-in per quanto riguarda le immagini.
Tale effetto costituisce di fatto un grosso inconveniente, considerando che provoca la persistenza delle immagini visualizzate in tale modalità sullo schermo del nostro dispositivo.
L’utilizzo di un display AMOLED, infatti, risente pesantemente di questo fenomeno.

In una situazione iniziale, Samsung, ha tentato di risolvere la situazione provvedendo ad una disposizione temporizzata del sistema di notifica delle funzioni Always On adottando una sorta di screen-saver mode che è dispiaciuta non poco agli utenti.
Con il nuovo aggiornamento Galaxy S7 pare che la sudcoreana sia finalmente riuscita a risolvere la situazione in via definitiva, consentendo così la visualizzazione fissa anche su pannelli che adottano la tecnologia AMOLED senza, quindi, stravolgere la visione degli elementi con artifici di second’ordine.

Galaxy s7 always on mode

Al momento il changelog dell’aggiornamento riporta unicamente la correzione del problema, ma non si hanno informazioni sulla tecnica adottata da Samsung Electronics per sopperire a tale mancanza sui dispositivi che sembrano così essere nuovamente immuni al fenomeno. Con ogni probabilità, la soluzione tecnica di sottofondo risiede nell’infinitesima illuminazione dei pixel adiacenti che consentono di alternare così il campo visivo vicino in modo tale da variare la visualizzazione dell’immagine, ingannando così il sistema.

Ad ogni modo non abbiamo certezze in merito e, le precedenti, sono a tutti gli effetti da ritenersi pure e semplici congetture. Intanto, basti sapere che la nuova versione è già disponibile. Non vi resta che verificarne la sua presenza dal menu Impostazioni alla voce Always On. Da qui, tappare su A proposito di Always on Display e selezionare Aggiorna.
Da qui verrete poi reindirizzati alla pagina dedicata su Galaxy App Store.

Galaxy S7 aggiornamento Always On
Notifica del nuovo aggiornamento Galaxy S7 Always ON

E voi come trovate la modalità Always On presente sui vostri dispositivi della gamma Galaxy S7? Comoda? Superflua? Lasciateci pure tutti i vostri commenti e le vostre impressioni in proposito e non dimenticate di aggiornare per ottenere i vantaggi della nuova versione. VIA

  • Vittorio

    A me da aggiornamento disponibile, ma quando provo ad aggiornare mi
    compare un errore “Installazione non riuscita, Riprovare più tardi
    (SIG_FAILED)”, la versione installata è 1.1.22.
    Stesso problema anche con altre app di Samsung Electronics… A nessuno è successo lo stesso problema?