Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, nuova funzione WiFi – Sharing

I nuovi Samsung Galaxy S7, nelle versioni Flat (senza bordi) e dual-Edge (con doppio bordo laterale), hanno introdotto una rilevante sequenza di nuove features che vengono a galla man mano che ci si inoltra all’interno del nuovo sistema. Giusto ieri abbiamo assistito all’ufficializzazione del loro lancio sui mercati internazionali, benché molti utenti siano stati in grado di ottenere in anteprima mondiale il nuovo device nelle sue due varianti. Abbiamo scoperto alcune novità inedite proprie dei due prodotti, grazie al nuovo unboxing, nonché funzioni secondarie che reputiamo rilevanti, come ad esempio l’hot-swap SIM (inserimento a caldo) che non richiede ora il riavvio dei terminali. Oggi, abbiamo scoperto una nuova funzionalità, la possibilità di condividere la connessione WiFi del proprio network con altri dispositivi.

Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge funzionano come ripetitore wireless

Sin oggi siamo stati in grado di replicare il segnale proveniente dalla rete internet in mobilità (3G/4G) su altri dispositivi attraverso la funzione di tethering wireless attraverso Android, se previsto dal proprio gestore telefonico. Niente però si era ancora detto circa la possibilità di estendere notevolmente la portata del segnale wireless di casa propria o del proprio ufficio attraverso il telefono. Ebbene, l’ultima nuova funzione dei Galaxy S7 Flat e Galaxy S7 Edge consiste nella possibilità di essere utilizzati coma range-extender per il segnale proveniente dal nostro router personale. Una funzione concessa in via esclusiva cui siamo venuti a conoscenza solo in tempi recenti visto e considerato che non è stato possibile ravvisarla nemmeno a bordo dei Galaxy S6 o sui terminali della serie Note nonostante abbiano ricevuto recentemente il fatidico update al nuovo Android 6.0 Marshmallow. 

La nuova funzione è stata scoperta seguendo il percorso: Impostazioni > HotSpot mobile e Tethering, che conduce alla schermata seguente:
Galaxy S7 ripetitore wirelessNon è chiaro se Samsung sia intenzionalmente decisa ad implementare la nuova funzione anche a bordo dei suoi nuovi terminali equipaggiati al nuovo sistema. Ne seguiremo attentamente gli ulteriori sviluppi. Nel frattempo non esitare a comunicarci eventuali nuove scoperte in merito a funzioni esclusive proprie dei nuovi device e del nuovo sistema operativo dedicato. Lasciaci pure un tuo commento o una tua testimonianza ed invita tutti i tuoi amici alla discussione condividendo quanto appreso sui tuoi social network. VIA