Galaxy S7: Le fotocamere ISOCELL e Sony IMX260 a confronto

Fin dal suo annuncio il Samsung Galaxy S7 ha attirato le curiosità di molto per il reparto fotografico radicalmente cambiato rispetto al precedente Galaxy S6. Gli ingegneri del colosso sud coreano hanno pensato di cambiare la base su cui poggiava S6 ed abbassare quindi il numero di Megapixel (da 16 Mp a 12 Mp) della fotocamera posteriore in favore di un sensore migliore che integrasse anche la tecnologia di autofocus Dual Focus. Come però capita alcune volte in ambito tecnologico, non tutti i Galaxy S7 sono stati costruiti allo stesso modo, con alcuni modelli che montano il sensore Sony IMX260, altri, come avevamo accennato presentano invece lISOCELL, prodotta da Samsung.

Come pronosticato, questo divario ha scatenato sulla rete un grande putiferio su quale dei due fosse migliore in generale, ma anche nelle situazioni di scarsa illuminazione; così su XDA-Developers qualcuno ha cercato di dare una risposta definitiva alla questione.

S7 Edge Fotocamera

Seppur la differenza di sensori, le fotocamere degli S7 sono virtualmente identiche: 12 megapixel, f/1.7 di apertura, 1.4 micron-pixel, stessa dimensione del sensore da 1/1,25″, stabilizzatore ottico dell’immagine e la tecnologia Dual Focus. Tecnicamente parlando le performance tra le due varianti sono molto molto simili e a parlare non sono i freddi numeri ma anche le foto comparative condivise dall’utente su XDA-Developers che ha scattato le stesse foto negli stessi luoghi con le medesime condizioni di luce mettendo in confronto direttissimo il Samsung ISOCELL e il Sony IMX260.

Galaxy S7 Fotocamera

Il risultato mostra il primo, in leggerissimo vantaggio, ma solamente in qualche condizione particolare e la stranezza pare esser dovuta anche alla minor compressione che questo sensore opera sull’immagine scattata, e non è ancora chiaro se sia un fatto dovuto alla diversità intrinseca tra i due sensori, oppure una differenza operante sul software fotografico. Dalla sua l’IMX260 produce in alcune casistiche meno rumore video.

Alla fin della fiera l’ISOCELL di Samsung e l’IMX260 di Sony pareggiano consegnando nelle mani dei possessori di Galaxy S7 delle ottime foto sia in condizioni di luce ottimale che al buio, quindi possiamo dire che Samsung ha fatto davvero un ottimo lavoro.

L’unico appunto che possiamo fare al colosso coreano è circa la confusione che questa vicenda ha creato nell’utenza, sintomatica di una campagna mediatica non propriamente impeccabile. In ogni caso vi lasciamo qui sotto le immagini comparative: