Galaxy S7: Samsung lancia il nuovo registratore vocale

Nel corso degli ultimi anni la TouchWiz UI e quindi le applicazioni ivi contenute, sono state oggetto di discussione per gli amanti dei dispositivi Samsung annessi, che si sono espressi a favore o meno delle nuove implementazioni di sistema che in alcuni casi hanno portato ad enormi benefici sacrificando però le prestazioni generali e la fluidità a causa di bloatware indesiderati. Ad ogni modo, negli ultimi anni la sudcoreana ha saputo accogliere i feedback degli utenti riuscendo ad ottenere un discreto successo che sta via via concretizzandosi con il rilascio di Android 6.0.1 Marshmallow a bordo delle sue ammiraglie Galaxy S7 e non solo. Infatti, quest’anno l’azienda ha volutamente deciso di estrapolare alcune applicazioni dal bagaglio standard delle app sostituendole con le più alleggerite proposte di Google. Una di queste applicazioni è stata Samsung Voice Recorder che ritroviamo ora, opzionalmente, sul PlayStore come app esterna al sistema.

Galaxy S7, scarica il nuovo Samsung Voice RecorderSamsung Galaxy S7

Come accennato il registratore vocale di Samsung è stato volutamente estromesso dalle app di sistema per i nuovi Galaxy S7 Flat e Galaxy S7 Dual -Edge così come le applicazioni per la gestione della musica ed il player video multimediale. Tutte applicazioni, queste, che sono state reintrodotte all’interno del market di BigG come applicazioni ausiliarie da preferire alle discrete app made in Google preinstallate di default a bordo dei nuovi flagship. L’applicazione è appositamente dedicata ai Galaxy S7 ed S7 Edge e non sembra essere retro-compatibile con modelli di generazione precedenti compresi Galaxy S6, nonostante siano equipaggiati con Android 6.0 M e versioni successive. Ad ogni modo confidiamo nel fatto che l’azione di concretizzi anche nei confronti delle proposte antecedenti di mercato su cui girano le ultime release di sistema.Samsung Voice Recorder Galaxy S7

Per quanto riguarda l’applicazione in sé non vi sono grossi mutamenti rispetto alla versione originale, se non la possibilità di attivare ora la registrazione attraverso NFC ogni volta che si approssima il lettore ad un tag che attiva in automatico la riproduzione. Presente la funzione Voice-Memo che consente di registrare la voce convertendola in output di testo su schermo ed il supporto per la registrazione in background con possibilità di inserimento segnalibri a registrazione in corso. Se avete uno dei nuovi Galaxy S7 e le applicazioni standard di Google non soddisfano le vostre aspettative, scaricate pure la nuova versione cliccando sul riquadro sotto proposto.

Non dimenticate di condividere l’articolo attraverso i vostri network sociali. VIA