Galaxy S8 sarà una bomba? Novità per Snapdragon 835

Sappiamo che Samsung collabora ormai con Qualcomm e che il futuro di Galaxy S8 sarà fatto dal processore Snapdragon 835. Ma quanto ne sappiamo finora del processore? Poco, molto poco. Ma finalmente qualcosa lo abbiamo.

Sono disponibili infatti le prime informazioni tecniche sul Qualcomm Snapdragon 835 e sul Qualcomm Snapdragon 660, che sarà immesso sul mercato come top di gamma della fascia media. In realtà si tratta di una serie di indiscrezioni trapelate in rete a pochi giorni di distanza dall’annuncio ufficiale della realizzazione dei nuovi top di gamma.

Snapdragon 835 (per Galaxy S8?), caratteristiche tecniche

Stando ad una serie di indiscrezioni trapelate in rete lo Snapdragon 835 dovrebbe essere dotato di una CPU octa Core con Core Kryo 200 che dovrebbe supportare anche una GPU Adreno 540. Mentre non si conoscono ancora i dettagli in merito alle frequenze di funzionamento, sembra invece che dovrebbe usare la tecnologia FinFet a 10 nanometri, la stessa che è stata sviluppata da Samsung per supportare il modem LTE X16 con una RAM LPDDR4 e la memoria interna UFS 2.1.

I primi modelli con lo Snapdragon 835 in dotazione dovrebbe essere disponibili sul mercato nel corso dei primi tre mesi del 2017. Con tutta probabilità ne sapremo di più durante il CES di gennaio 2017, ma dato che Galaxy S8 dovrebbe essere svelato il 26 febbraio 2017 è molto probabile che monterà questo processore, che lo trasformerà in una vera “bomba” (no, non come il Note 7, in senso buono). Anzi, in basso a sinistra nel documento si legge proprio “S8”, previsto per il Mobile World Congress del 2017.

Galaxy S8

Snapdragon 660, caratteristiche tecniche

Lo snapdragon 660 è stato reso noto grazie ad una serie di immagini pubblicate in rete che hanno svelato il nuovo top di gamma Qualcomm di fascia media. Stando alle prime indiscrezioni sembra che lo Snapdragon 660 dovrebbe avere una CPU octa core con quattro Cortex-A73 a 2,2GHz e quattro Cortex-A53 a 1,9GHz, e una GPU Adreno 514. Il chipset dello Snapdragon 660 è realizzato con una tecnologia a 14 nanometri ed è dotato del supporto per la RAM LPDDR4, per il modem LTE X10 e per il file system UFS 2.1. Lo Snapdragon 660 invece dovrebbe essere disponibile nel corso del secondo trimestre del prossimo anno.