Galaxy S8 fotocamera? Ecco i nuovi brevetti per una Dual Cam

Galaxy S8, si è recentemente portato alla nostra attenzione attraverso una serie di notizie che, in ultimo, potrebbero portare ad un’anticipazione importante del terminale sui mercati di vendita di riferimento, in accordo a quanto visto tramite il post dedicato all’argomento, cui si aggiunge ora anche un’ulteriore notizia che avvalora la tesi circa il rinnovamento funzionale del comparto software per la fotocamera visto su Galaxy Club in queste ore.

Secondo, infatti, quanto emerso da recenti rapporti dovuti ad un esame dei brevetti in corso d’opera per Galaxy S8 fotocamera, Samsung Electronics starebbe lavorando ad una nuova interfaccia grafica utente che lascia chiaramente intendere un cambio di direzione verso l’adozione dei moduli Dual-Cam, visti dapprima nella concorrenza Huawei con P9 ed in diretta conseguenza anche sul nuovo iPhone 7 e sui numerosi OEM cinesi che si stanno portando verso la nuova implementazione.galaxy s8

Le immagini, nello specifico, mettono in evidenza il fatto che la nuova app fotocamera Galaxy S8 consentirà di azionare lo zoom e la regolazione del livello della luminosità tramite gesture swipe all’interno della schermata dell’applicazione. Il nuovo disegno di brevetto Samsung è piuttosto recente e riporta la data del 13 Settembre 2016.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy C9 vs Galaxy S8: chi sarà il vero top di gamma?

Questo, dunque, confermerebbe quanto visto e sentito con i primi concept del mese di Agosto 2016. Nell’occasione si era parlato di camera Dual-Lens di ultima generazione, in grado di offrire il meglio anche rispetto alle ultime implementazioni volute per Galaxy S7 e Note 7, ancora in Single-Cam Mode. La qualità, in tal caso, dovrebbe risultare superiore, al pari dell’usabilità delle nuove funzioni di messa a fuoco e di regolazione del colore e dello zoom.galaxy s8 fotocamera

Benché sia sicuramente ancora troppo presto parlare di reali specifiche tecniche, sappiamo che il prossimo flagship killer adotterà un modulo di visualizzazione Dual-Edge 4K con pieno supporto ai contenuti VR a 360 gradi, un SoC Exynos 8895 con Mali-G71 GPU ed una dotazione di memoria RAM ancora da stabilirsi (4/6GB), oltre chiaramente alla nuova fotocamera posteriore.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8 debutterà con schermo idrofobico?