Galaxy S8, in arrivo in due varianti entrambe con display Dual Edge

Dopo la presentazione ufficiale del Galaxy Note 7 ed in attesa dell’arrivo effettivo sul mercato del phablet, Samsung si sta già concentrando sullo sviluppo del nuovo Galaxy S8, il top di gamma che arriverà sul mercato al finire del primo trimestre del prossimo anno. Il nuovo Galaxy S8 dovrebbe rappresentare un netto passo in avanti rispetto al già eccellente Galaxy S7 e dovrebbe ereditare dal Note 7 una caratteristica fondamentale.

Il Galaxy S8 potrebbe, infatti, essere il primo top di gamma di Samsung a non essere realizzato in una variante flat. Il nuovo smartphone, infatti, dovrebbe essere disponibile esclusivamente con display dual edge, così come avvenuto con il Galaxy Note 7 che, per la prima volta, non presenta una versione flat. La notizia, già circolata nelle scorse settimane, viene confermata da nuove fonti riportate dal Korea Herald, da sempre molto vicino a Samsung.

Galaxy S8Il nuovo Galaxy S8 dovrebbe, in ogni caso, essere realizzato in due varianti (entrambe con display dual edge). Il primo modello dovrebbe riprendere la diagonale da 5.1 pollici che caratterizza da diversi anni i dispositivi della serie S mentre il secondo dovrebbe riproporre il pannello da 5.5 pollici che troviamo sul Galaxy S7 Edge svelato da Samsung quest’anno. La versione plus del futuro Galaxy S8 dovrebbe, inoltre, essere il primo smartphone dell’azienda coreana a presentare un display 4K. Per il modello da 5.1 pollici il display avrà una risoluzione di 2K. In entrambi i casi, i display utilizzati saranno, naturalmente, Super AMOLED prodotti direttamente da Samsung.

Note 7 Display
LEGGI ANCHE: Galaxy S8: doppia fotocamera posteriore, anteriore 8MP e IRIS SCAN

A completare le specifiche tecniche del nuovo smartphone di Samsung troveremo un inedito SoC della gamma Exynos, probabilmente il futuro 8895, o il nuovo Snapdragon 830 di Qualcomm. Il device, inoltre, dovrebbe essere il primo Galaxy S a presentare 6 GB di memoria RAM. Il sistema operativo sarà Android Nougat personalizzato da una nuova evoluzione della Touch Wiz UI.