Samsung Galaxy S8: la fase di test inizierà a gennaio

Con l’inizio del nuovo anno, Samsung darà il via al progetto Galaxy S8, il nuovo top di gamma della casa coreana che avrà il compito di bissare il successo di Galaxy S7 ed S7 Edge e di cancellare, nel minor tempo possibile, il ricordo del fallimento del Note 7. Lo sviluppo del nuovo Galaxy S8 va avanti già da diverso tempo ma, stando a nuove informazioni, solo a gennaio Samsung darà un’accelerata ai lavori.

Nel corso delle prime settimane dell’anno prossimo, infatti, Samsung inizierà i test sui primi prototipi del Galaxy S8. Molti fornitori, infatti, sono già stati avvisati e dovranno inviare alla casa coreana entro i primi giorni del nuovo anno i vari componenti che andranno a costituire lo smartphone.

Chiaramente, dopo i problemi tecnici e di progettazione del Note 7, Samsung ha intenzione di testare affondo tutti i componenti del suo nuovo top di gamma. Nuovi malfunzionamenti simili a quelli emersi per il phablet potrebbero creare un danno economico e d’immagine enorme all’azienda.

La tabella di marcia è oramai definita. Samsung dovrebbe svelare entro il mese di febbraio, probabilmente al Mobile World Congress o nel corso di un evento stampa separato, il suo nuovo top di gamma.

Samsung Galaxy S8

Come riportato nella giornata di ieri, la data di uscita del Galaxy S8 a livello internazionale dovrebbe essere fissata, secondo il Wall Street Journal, per il mese di aprile. Stando a quanto emerge da queste indicazioni, Samsung, a differenza di quanto riportavano alcune indiscrezioni subito dopo l’interruzione della produzione del Note 7 a causa dei ben noti problemi di surriscaldamento, non ha intenzione di accelerare i tempi. Il nuovo Galaxy S8 arriverà sul mercato soltanto nel corso della prossima primavera.

Leggi anche: Samsung Galaxy S8 uscita ritardata ad aprile ma con bottone apposito per IA, gli ultimi rumor

Galaxy S8: le specifiche

La scheda tecnica del futuro top di gamma dell’azienda appare oramai definita. Se vi sono ancora incertezze sull’erede del S7, appare oramai garantita la realizzazione del Galaxy S8 Edge con display Super AMOLED da 5.5 pollici dotato di risoluzione 4K. 

A gestire il funzionamento del device ci sarà il SoC Exynos 8895, diretta evoluzione dell’Exynos 8890 che troviamo su S7. Sul mercato, e solo in alcuni paesi, Samsung dovrebbe presentare anche una variante con SoC Snapdragon 830 del suo smartphone. A completare le specifiche tecniche troveremo 6 GB di RAM, almeno 64 GB di storage interno, un sensore di impronte digitali, uno scanner dell’iride ed un comparto fotografico profondamente rinnovato.

Leggi anche:
Galaxy S8, Samsung rivela come sarà assistente virtuale IA
Novità mai vista prima per Galaxy S8, Samsung conferma [VIDEO]