Galaxy S8: Samsung punta a display enormi per andare in contro agli utenti Note 7

Galaxy S8 rientra nell’interesse della sudcoreana Samsung Electronics come nessun altro smartphone sin oggi prodotto. Il motivo è semplice: rimediare all’incredibile disastro causato dall’ultimo phablet Note 7, per il quale comunque molti utenti si dicono soddisfatti, ritenendo non strettamente necessaria la restituzione, nonostante l’incredibile range di limitazioni disposto dall’azienda al suo utilizzo.

In stretta ottemperanza alle richieste di una clientela che si dice pienamente soddisfatta dell’ultimo phablet, Samsung risponde proponendo un deciso ingrandimento dimensionale dei propri device sul fronte della diagonale del display Galaxy S8, per il quale si è deliberato a favore di soluzioni in due varianti, la cui versione minima prevista sarà per l’appunto, da ben 5.7 pollici. Ed allora quanto sarà grande la versione “Premium” del terminale? Ben 6.2 pollici.

Un device davvero interessante tanto per quelle che saranno prestazioni e funzionalità accessorie da top di gamma, sia per quanto riguarda anche questo secondo aspetto, il quale potrebbe divenire realtà entro il secondo trimestre 2017.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8 uscita ritardata ad aprile ma con bottone apposito per IA, gli ultimi rumorSamsung Galaxy S8

Per ottenere tale risultato, comunque, non si è prevista una ridimensione fisica del terminale ma, piuttosto, una rivisitazione ingegneristica che vuole la totale estromissione del tasto Home, che così facendo lascia spazio ad un display Full-Screen dall’ottimo rapporto screen-to-body, massimizzando l’area di utilizzo tipica. L’esperienza tramite lo smartphone Galaxy S8, in tal caso, sarà propriamente full-immersive ed offrirà soluzioni di ultima generazione.

L’idea, dunque, nasce dalla consapevolezza riscontrata nelle preferenze mostrate dal pubblico a favore dello sfortunato Note 7, verso cui la società farà riferimento in vista della creazione dei nuovi smartphone. Un modello, quello da 6.2 pollici, che potrebbe ricalcare le orme della variante Galaxy S6 Edge+ Plus (5.7”), seguita a quella a schermo curvo precedente. Display esagerato o nuovo trend evolutivo? Dicci la tua in proposito.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8: la fase di test inizierà a gennaio