Galaxy Tab S: nuove speranze per l’aggiornamento ad Android Marshmallow

Qualche giorno fa vi abbiamo riportato le dichiarazioni della divisione olandese di Samsung in cui veniva smentito il possibile rilascio dell’upgrade ad Android Marshmallow per i Galaxy Tab S di prima generazione che, dopo essere arrivati sul mercato con Android KitKat, hanno ricevuto un solo major update che ha segnato l’arrivo di Android Lollipop.

In queste ore però la divisione greca di Samsung ha confermato, in risposta alle richieste degli utenti, che il rilascio di Android Marshmallow per le due varianti da 8.4 e 10.5 pollici del Galaxy Tab S di prima generazione è in programma per il mercato europeo. Di fatto, per ora, ci troviamo di fronte a dichiarazioni contrastanti sui piani effettivi di Samsung per il suo tablet che, a questo punto, torna ad essere un serio candidato per ricevere l’aggiornamento ad Android Marshmallow nel corso del 2016.

Per ora non sono state indicate tempistiche precise in merito al rilascio di questo update che, ricordiamo, è al centro di diversi rumors da molte settimane. E’ importante sottolineare che, al momento, non possiamo affermare con certezza quale delle due divisioni di Samsung abbia rivelato l’informazione corretta.

Ricordiamo che nel corso delle prossime settimane, probabilmente già ad inizio settembre ad IFA, Samsung dovrebbe svelare la terza generazione della sua gamma Galaxy Tab S basata sul SoC Snapdragon 652 e caratterizzata da due varianti, una da 8 ed una da 9,7 pollici, che arriverà con il sistema operativo Android Marshmallow.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Tab S3: nuove conferme, dettagli anche sulle specifiche

Una volta svelati questi nuovi tablet, la casa coreana potrebbe, finalmente, decidere di fare chiarezza anche sul futuro della prima generazione di Galaxy Tab S che oramai da troppo tempo è in attesa del suo ultimo major update. Anche se arriverà l’aggiornamento a Marshmallow, infatti, i Tab S di prima generazione non riceveranno l’update al nuovo Android Nougat in arrivo, invece, su tutti i più recenti dispositivi Galaxy, compresa la terza generazione dei Tab S.