Gear 360 funzionerà con i device non Samsung ed in 4K

Samsung Gear 360 è stata oggetto della nostra recensione che l’ha vista come protagonista del prossimo futuro delle videoriprese da destinare soprattutto alla spazialità visiva del mondo delle realtà virtuale in prima persona su tre dimensioni e sugli scatti a 360° possibili tramite gli obiettivi integrati con funzioni Fish Eye ognuno tarato per angoli di visione a 180°.

Il nuovo hardware trova posto all’interno del software specifico di gestione della categoria Samsung Galaxy App, sin oggi fruibile unicamente dai dispositivi appartenenti alla casa sudcoreana ed ora rilasciato ufficiosamente in porting anche per i dispositivi esterni. Scopriamo come ottenere le nuove funzioni anche per i nostri telefoni non Samsung.

Galaxy Gear 360 app compatibile con tutti i device AndroidSamsung Gear 360 Android

Un utente del noto forum online specializzato nel modding e nel rilascio di soluzioni software alternative XDA Developer ha provveduto al rilascio di una versione in porting della nota app di gestione del modulo camera 360 di Samsung che si rende così disponibile anche per i dispositivi non appartenenti alla specifica categoria di prodotto.

La possibilità di poter utilizzare e beneficiare delle riprese a 360° su tutti i device si accompagna inoltre al force-resolution che vira gli scatti sul supporto al formato 4K. Il blocco al Gear 360 App è stato quindi aggirato e la soluzione si rende pienamente operativa anche su telefoni quali Huawei, Sony, HTV e via dicendo. Il supporto al 4K inoltre garantisce il blocco del downscaling al 2K sui device diversi dal Galaxy S7 che al momento è l’unico ad offrire nativamente la funzione.

Per l’installazione dell’applicazione non si richiedono particolari per mesi ma unicamente una distribuzione di Android in versione minima Lollipop 5.0. In tal caso si potrà procedere all’installazione della nuova risorsa Gear 360 Manager. Trovate tutte le informazioni utili sul processo di installazione e su eventuali precauzioni da adottare direttamente al link di supporto diretto alla fonte sopra indicata.

LEGGI ANCHE: Samsung Gear 360: tutto quello che può fare step-by-step

Fateci sapere se siete riusciti ad installare l’applicazione di gestione anche a bordo del vostro terminale e rilasciate quindi le vostre personali dichiarazioni al riguardo. Puoi ottenere maggiori informazioni sulla nuova Samsung Gear 360 dall’apposita recensione indicata ad inizio post e sulle pagine dedicate all’interno del nostro sito.