Gear Fit 2 update: ottimizzata la gestione intelligente degli esercizi

L’ultimo aggiornamento disposto per la band sportiva Gear GPS Fit 2, conduce a ricchi miglioramenti chiave che portano a rinnovati livelli di precisione e convenienza per l’esperienza di fitness-tracking. Di fatto, gli utenti saranno informati della presenza del FOTA (firmware over-the-air) Update direttamente dal Pannello Rapido nel momento in cui il nuovo update si manifesterà per la propria regione, Europa compresa. In tal senso, il processo di roll-out ha preso piede a partire dalla giornata del 23 Novembre 2016 con, come abbiamo visto, una serie di aggiornamenti importanti che riportiamo qui di seguito:

Sistema di Pausa Automatica dell’esercizio

Con la nuova funzione Auto Pause Gear Fit 2, il dispositivo riconosce quando un utente impegnato in una attività cardio come la corsa o il ciclismo improvvisamente si arresta per fare pausa o nell’incontrare, tanto per fare un esempio, un ostacolo alo svolgimento come un semaforo ed il traffico cittadino. In tal caso, il sistema provvederà a mettere in pausa l’attività in maniera del tutto automatica ed intelligente, senza la necessità dell’utilizzatore di provvedere manualmente alla riattivazione. gear fit 2 auto pause

Non appena riprenderemo l’esercizio, dunque, il sistema provvederà al cambio automatica dello status di registrazione del dispositivo. Una funzione già presente su altri wearable ma che, almeno sino a questo momento, mancava nella dotazione funzionale base dei nuovi fitness-tracker.

Monitoraggio dinamico dell’allenamento

L’aggiornamento Gear Fit 2 si espande anche al numero di esercizi che il device è in grado di registrare automaticamente. Già attivo nei confronti del riconoscimento di attività quali la corsa, la camminata, sedute ellittiche e canottaggio, aggiunge ora anche una vasta gamma di altre attività ad alta intensità come basket, ping pong, badminton, danza e calcio.gear fit 2 allenamento dinamico

Il sensore di movimento tiene traccia di queste nuove attività ed ogni qualvolta l’utente si prodiga nell’esecuzione di questa per un tempo superiore ai 10 minuti. In tal caso l’allenamento viene registrato quale “Allenamento Dinamico”.  Il dispositivo è in grado di registrare diverse altre attività comuni che coinvolgono la sfera fitness ed offre agli utenti una maggiore libertà e sprint motivazionale utile all’ottimizzazione degli esercizi.

Sistema semplificato per attività indoor

Il nuovo update Gear Fit 2 consente ora di migliorare i criteri di definizione dei nostri esercizi sul posto, magari a casa ed in palestra, consentendo di stabilire le ripetizioni sui singoli esercizi come gli addominali, gli squat, i salti in alto e per altre attività aggiuntive che seguiteranno senz’altro in vista di un futuro aggiornamento integrativo che punti a fornire un sistema facilitato per il monitoring dei nostri esercizi.

gear fit 2 indoor update

In tal modo, quindi, gli utenti possono inserire il loro numero desiderato di ripetizioni e serie per ogni singolo esercizio, mentre il sistema provvederà al conteggio automatico degli steps segnalando il raggiungimento dell’obiettivo stabilito inizialmente. Inoltre, i modo da avere un adeguato tempo di recupero tra le serie, Samsung Gear Fit 2 introdurrà in automatico un adeguato intervallo di interruzione utile a favorire la corretta esecuzione dei restanti esercizi previsti dal piano di allenamento personale. Potrai così riprendere fiato e completare tutte le tue serie e ripetizioni.

Il nuovo update per Gear Fit 2 sta per arrivare anche qui da noi. Facci sapere che cosa te ne pare della nuova fitness-band tracker e che cosa ti aspetteresti di trovare in un futuro prossimo aggiornamento della piattaforma. Aspettiamo un tuo commento.

LEGGI ANCHE: Samsung Gear Fit 2 La recensione della nuova fitness-band