Gear S2: monitoraggio del sonno efficientissimo col nuovo update

Arriva una svolta ulteriore per tutti coloro che hanno deciso di acquistare un Samsung Gear S2, magari utilizzandolo contemporaneamente con top di gamma del produttore coreano per quanto concerne gli smartphone. Se ad esempio siete in possesso di un Galaxy S6 o di un Galaxy S7, tanto per citare i due device attualmente più venduti sul mercato, potrete sfruttare al massimo l’aggiornamento R730XXU2DPFB  per lo smartwatch.

Con un peso pari a circa 60 MB, infatti, l’upgrade introduce ufficialmente una funzione invocata a furor di popolo dal pubblico. Stiamo parlando del monitoraggio del sonno, come del resto riportato in queste ore anche da una fonte come SamMobile. Attraverso il Samsung Gear S2 potrete ottenere una serie di informazioni preliminari in grado di darvi un primo verdetto sull’andamento delle vostre ore notturne, ma la novità in questione sarà sfruttata al massimo con uno smartphone.

Galaxy Gear S2 Monitor Sonno
Galaxy Gear S2

In questo senso, sarà sufficiente avviare l’applicazione S Health dal device, vedendo suddivise le ore totali del vostro sonno in tre categorie. Vale a dire “restless”, “light” e “motionless“. Secondo i primi commenti trapelati sul web, pare che la nuova funzione assicurata in queste ore al Samsung Gear S2 sia assolutamente efficace, anche se non sono da escludere ulteriori aggiornamenti in grado di rendere il monitoraggio del sonno ancora più esaustivo.

Monitoraggio sonno aggiornamento Gear s2

Pochissimi giorni fa abbiamo cominciato a parlarvi del nuovo aggiornamento per Samsung Gear S2, che ha portato con sé soprattutto diverse novità per quanto concerne l’interfaccia dello smartwatch, oltre a renderlo più indipendente rispetto al simultaneo utilizzo con smartphone come il Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S7, ma arrivati a questo punto è necessario concentrarsi su una nuova funzione che andrà a valorizzare non poco l’esperienza di utilizzo di un prodotto che si sta ritagliando uno spazio interessante sul mercato.