Samsung Gear S3: prime impressioni sul nuovo smartwatch

Samsung Gear S3 si è reso recentemente protagonista della scena IFA 2016 di Berlino, che lo ha visto introdurre non solo un ulteriore livello di personalizzazione dato dai nuovi accessori esterni, come i cinturini, ma anche per un design eccezionale misto ad una riprogettazione di alta qualità e caratteristiche destinate al benessere fisico migliorate.

Attraverso questo primo hand-on metteremo in risalto quelle che sono le caratteristiche di pregio messe in atto da Gear S3 Classic e Gear S3 Frontier in queste ultime ore, evidenziando come Samsung sia riuscita ancora una volta ad integrare un ecosistema digitale con un perfetto accessorio tradizionale di uso comune.

Samsung Gear S3: le novità del prossimo smartwatchGear S3

Samsung Gear S3 offre quanto di meglio si possa trovare nel panorama degli indossabili da polso con sistema operativo integrato sia per le funzioni che per il design.

Samsung Gear S3 Design

Il nuovo Samsung smartwatch dispone di due versioni chesi rivolgono a fasce di pubblico ben specifico. Da un lato abbiamo Gear S3 Classic Design, un device minimale del tutto simile ad un orologio meccanico lussuoso verso cui particolare è stata la cura dei dettagli e, dall’altro, Gear S3 Frontier Design rivolto principalmente ad un pubblico di sportivi che desiderano beneficiare di un orologio intelligente bello e moderno. In ogni caso ci troviamo di fronte a wearable ben costruiti.

Il più grande cambiamento risulta essere la variazione delle dimensioni del display ed i pulsanti fisici maggiormente in risalto, onde garantire un accesso rapido e facilitato alle funzioni da realizzarsi, inoltre, anche attraverso la lunetta girevole perfettamente integrata con i cambio menu si Tizen OS.

La forma massimizza il comfort attraverso una lunetta leggermente rialzata e zigrinata per garantire un feeling immediato. I pulsanti sono robusti e facilmente riconoscibili al tatto. Il materiale adoperato per la costruzione è acciaio inox puro, utile per dare al device un aspetto analogico decisamente premium.Gear S3 design

I bordi sono stati smussati in modo tale da non renderli taglienti mentre la lunetta e la corona sono state definite a raggiera per rispecchiare l’ideale di un orologio tradizionale. La parte più esterna del display, inoltre, è stata rivestita con l’ultimo ritrovato delle tecnologie di protezione Cornig, il Gorilla Glass SR+ indirizzato esplicitamente al mondo dei wearable.

Sul piano della personalizzazione display, inoltre, troviamo il nuovo sistema di visualizzazione a 16 milioni di colore Always On che dona allo smartwatch un look più tradizionale con whatchface Gear S3 e quadranti ben più realistici dei procedenti. I cinturini sono intercambiabili e dimensionati in 22mm, così da essere facilmente sostituiti secondo preferenza personale dell’utente.

Ad ogni modo non tutti i miglioramenti sono estetici. La lunetta, infatti, permette di rispondere velocemente alle chiamate o rifiutarle semplicemente ruotandola o salvare dei memo vocali oltre che disattivare la ripetizione degli allarmi in corso.

Gear S3 è standalone

Il termine standalone identifica la possibilità per un dispositivo di poter operare senza il supporto di un altro terminale. Nel nostro caso, infatti, possiamo evitare di portarci dietro lo smartphone. Il supporto all’LTE, di fatto, costituisce l’anello essenziale per rendere indipendente il Gear S3 smartwatch insieme all’altoparlante integrato, al microfono ed all’ampio display che consente di digitare il numero da chiamare.

Numerosi sensori, inoltre, lavorano di comune accordo per garantire il massimo dal punto di vista delle funzioni e del monitoraggio dello stato di salute. Incluso nell’elettronica del device troviamo il sistema GPS indipendente, un altimetro, un barometro ed anche un tachimetro.Gear S3 tachimetro

Che siate degli escursionisti o degli appassionati sportivi, avrete al polso sempre tutto ciò di ci avete bisogno per monitorare l’ambiente circostante. Tempo, velocità, posizione ed altitudine non saranno più un mistero.

Tra l’altro, in condizioni di emergenza, potrete notificare la vostra posizione ad amici e familiari grazie al nuovo sistema messo a punto da Samsung.

Tra le altre funzioni presenti, inoltre, anche la possibilità di poter usufruire della connettività del dispositivo per lo streaming di musica da applicazioni come Spotify o, in alternativa, usufruire dello spazio di archiviazione interno per l’ascolto in locale dei vostri brani preferiti.Gear S3 funzioni

Nuove funzioni fitness, inoltre, sono stata inserite e migliorate per tracciare un maggior numero di attività (come vogatore ed ellittica) e consentire una sana competizione grazie alla presenza della modalità Competitiva con tanto di classifiche e risultati aggiornati.

Ulteriori nuove caratteristiche garantiscono un ulteriore livello di comodità, come Gear S3 Promemoria, per liste di cose da fare ed impegni vari, e le applicazioni direttamente scaricabili dal market interno del dispositivo senza passare dallo smartphone.

Gear S3 Sicurezza

Gear S3 butta un occhio di riguardo anche all’aspetto sicurezza sfruttando alcune caratteristiche che consentono di gestire gli SOS, attivabili rapidamente tappando tre volte sul pulsante Home che invia un avviso ai contatti predefiniti con un alert o al servizio di protezione Samsung attualmente attivo però solo negli Stati Uniti (ADT) ed in Corea (S1). Tramite Glympse si otterrà così la localizzazione del device e l’arrivo dei soccorsi. Una soluzione decisamente più rapida ed accessibile di uno smartphone.

Tale funzione, unitamente alla possibilità di poter utilizzare il device in ogni condizione, contribuisce ad accrescere il livello di sicurezza. Gear S3, infatti, dispone del supporto alle più recenti certificazioni IP68 che gli permettono di rimanere immerso in acqua per 30 minuti ad 1 metro e mezzo di profondità, senza contare il supporto di protezione concepito da Corning per il display.

Sicuramente un aspetto da non trascurare in un dispositivo portatile è la batteria, concepita ora per durare di più rispetto al passato. Tre o quattro giorni in condizioni tipiche sono facilmente raggiungibili grazie al modulo da 380 mAh con supporto alla ricarica veloce che, secondo specifiche, garantisce 10 ore di utilizzo in soli 15 minuti. Anche in condizioni di scarsa batteria Gear S3 (sotto al 5%), inoltre, si sarà in grado di ottenere le comuni funzioni orologio per ulteriori 10 ore continue quanto attiva la funzione Watch OFF.

Gear S3 batteria

Gear S3, un ecosistema in continua espansione

Grazie al supporto alla connettività MST ed NFC, Gear S3 Samsung Pay si rende sin da subito disponibile quale sistema contact-less nelle zone previste dal supporto al sistema che, ricordiamolo, giungerà presto in Italia. Tra l’altro, oltre 10.000 Gear S3 app sono ora disponibili.

Gear S3 Business

Come Galaxy Note 7 anche Gear S3 può essere indirizzato all’ambiente lavorativo, attraverso funzioni espressamente dedicate che permettono, ad esempio, di gestire i tasks al volo in magazzino e aeroporto e dove, all’atto pratico, si rende necessaria una certa libertà motoria e rapidità. Ottimo anche il supporto di sicurezza aziendale per file e dati garantito dal sistema integrato Samsung Gear S3 Knox di ultima generazione.

LEGGI ANCHE: Samsung Gear S3: il primo video ufficiale.

Che idea vi siete fatti a proposito del nuovo orologio intelligente? Commentate pure.