Gear S3, Samsung Pay non è compatibile con Google Pixel

L’ultimo smartwatch top di gamma Samsung Gear S3, disponibile nelle due previste varianti Classic (senza supporto alla rete cellulare ed in versione elegante) e Frontier (supporto standalone alla rete e design sportivo), si è detto disposto al funzionamento diretto del circuito Samsung Pay per i sistemi card-less di pagamento intelligente dapprima a senso unico verso gli smartphone brandizzati dell’azienda e, nel corso della scorsa settimana, anche verso tutti quei device Android che possono permetteri una distribuzione minima di sistema pari o superiore ad Android 4.4 Kitkat. Ma, stando alle ultime notizie, non proprio per tutti.

Out-of-the-box, quindi, Gear S3 Classic e Gear S3 Frontier offrono il supporto al circuito MST (Magnetic Secure Transmission) implementato dalla sudcoreana per Samsung Pay tramite un aggiornamento lato server rilasciato a tutti i clienti, tranne per coloro che appartengono ai sistemi mobilie di ultima generazione Google, ovvero sia i Pixel Phone.

Google Pixel, di fatto, è la nuova ed esclusiva lune-up dell’omonima casa madre di Mountain View, resasi protagonista nel periodo con una serie di device moderni ed accattivanti ma che, in questo caso, non possono avvalersi del supporto al sistema di pagamento Samsung che, in tempi recenti, si è invece dimostrato efficace verso altri sistemi Android, grazie al supporto software di ultima implementazione per l’app di Samsung Gear Manager, voluta per le funzioni specifiche dei nuovi indossabili.gear s3 samsung pay

Qualcuno, su Twitter, riferisce del fatto che il tentativo di connessione del Gear S3 smartwatch al Pixel Phone riporta in primo piano un messaggio di alert che invita l’utente a Riprovare ad installare l’applicazione di gestione, riportando così in vista un errore per il quale non è stato ancora dato un ragguaglio. In definitiva, quindi, almeno per il momento gli users Google Pixel dovranno rassegnarsi all’unpairing dei device ed al non utilizzo dei servizi annessi alla piattaforma Samsung Pay.

In attesa della definitiva comunicazione sull’avvenuta risoluzione della problematica, vi invitiamo a rimanere sintonizzati per ulteriori informazioni, le quali potrebbero verosimilmente giungere a destinazione entro la fine dell’anno visto e considerato che da ambedue le parti si sta registrando un vero e proprio successo di adozioni. Che cosa ne pensate dei nuovi indossabili Gear S3 wearable? Vi piacciono? Commenti ed idee sui nuovi device sono sempre ben accette.

LEGGI ANCHE: Gear S3: ecco come funziona Samsung Pay sui device non Samsung