GeForce GTX 1050 con Samsung trapelano prove

GeForce GTX 1050 sarà la prossima proposta del mercato consumer GPU nata dalla collaborazione tra NVidia e Samsung, la quale sta muovendo nuovi accordi e partnership esterne per il futuro delle sue soluzioni grafiche mobile.

Dopo le potenziali indiscrezioni emerse in merito alle prestazioni di questa nuova scheda introduciamo una notizia che ha trovato spazio all’interno del portale online di Guru3D. la news vuole, infatti, la partecipazione attiva di Samsung Chip nella realizzazione delle attuali soluzioni a 14nm LPP che, per contro, dovevano essere rese operative solo a partire dal refresh Pascal 2017.

Invece, secondo le ultime informazioni, il passaggio ai 14nm potrebbe essere ormai imminente e, pertanto, ci si aspetta il massimo in termini di efficienza energetica per le prossime schede grafiche discrete della linea GeForce.

Non si tratta di pure e semplici indiscrezioni ma, a corredo di queste informazioni, troviamo anche alcune immagini dell’elettronica della scheda in versione custom. Dagli scatti si possono facilmente carpire alcune informazioni chiave come la dotazione aggiuntiva per lo slot PCI-E 6pin che non riconduce al modello standard previsto per le soluzioni GTX 1050/GTX 1050 Ti che, invece, ne sono sprovvisti. In questi termini, il TDP (Total Dissipation Power) resta nel range dei 75W.

LEGGI ANCHE: Samsung in trattativa con AMD e Nvidia per le future GPU Mobile

Le immagini della nuova GPU mettono in mostra una scheda davvero compatta, con un microchip dimensionalmente racchiuso entro 1cm quadrato. Un dato che in se e per se non dice nulla, ma che tuttavia potrebbe segnare un passaggio chiave per la conferma della partnership Samsung – NVidia per l’implementazione dei 14nm sulle schede della line-up di prodotti targati GTX 1050.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8, i cinque rumors più accattivanti