Google Chrome per Android si aggiorna alla versione 42: le novità

Il browser per dispositivi mobili Google Chrome per Android si aggiorna alla versione 42, implementando un paio di interessanti novità oltre che bug fix.

Come sappiamo nell’ultimo anno Google si è dimostrata sempre più attenta a distribuire il più velocemente disponibile aggiornamenti per la versione Android del suo browser Chrome, che come molti di voi sanno già ha fatto il suo debutto anni prima per PC ed è diventato molto velocemente uno dei più utilizzati e apprezzati per navigare sul Web.

Sta di fatto che con la nuova versione 42 di Google Chrome per Android, il colosso dei motori di ricerca ha introdotto un paio di novità che potrebbero rivelarsi particolarmente utili per migliorare l’esperienza d’uso dell’utente tramite un dispositivo mobile, come può essere uno smartphone o un tablet.

Innanzitutto la prima ed evidente novità che si può notare al primo avvio e che gli utenti possono ricevere notifiche direttamente dal browser se uno dei loro siti preferiti, aggiunti in una lista di monitoraggio, presenta dei nuovi contenuti: in poche parole non saremo più noi a controllare direttamente se ci sono novità sui nostri siti web preferiti, ma sarà il browser a segnalarcelo, permettendoci di risparmiare tempo e fatica perché visiteremo i siti solo quando effettivamente sarà necessario o sono arrivati degli articoli che parlano di un argomento che ci interessa.

Questa nuova funzione però per funzionare prima dovrà essere implementata dal gestore del sito web tramite le PUSH API messe a disposizione da Google; solamente dopo tale novità si potrà attivare sul browser Chrome e l’utente potrà iniziare a ricevere le notifiche; ovviamente per la tutela della privacy e per evitare fenomeni di spam tale funzione dovrà essere esplicitamente accettata sito per sito da parte dell’utente.

Altra novità riguarda un sistema che permette all’utente di inserire più facilmente e velocemente un sito web tra la lista dei propri siti preferiti; il nuovo Chrome infatti analizzerà i siti web che frequentate di solito ed eventualmente farà comparire un piccolo banner che vi invita a inserire certi siti web nella vostra lista preferiti, nel caso che quest’ultimi non siano già presenti ma continuano lo stesso ad essere frequentemente visualizzati.

Per gli amanti delle ottimizzazioni, Chrome 42 per Android implementa una nuova serie di bug fix per risolvere piccoli problemi relativi alla precedente versione; Google afferma inoltre che la nuova versione del browser adesso è ancora più veloce e stabile rispetto a prima.

Attualmente Chrome 42 per Android può essere aggiornato tramite modalità OTA direttamente dal Google Play Store (se avete attivato tale funzione) o scaricando direttamente l’applicazione completa: quest’ultima installandosi sovrascriverà e aggiornerà la precedente versione.

Per adesso i primi aggiornamenti OTA (over the air) per Chrome 42 direttamente dal Google Play Store stanno arrivando in alcuni paesi: se non lo avete ancora ricevuto la notifica di aggiornamento, state tranquilli che entro un paio di giorni la copertura dovrebbe arrivare a coprire anche il nostro paese.

Fonte: Sito ufficiale Google Chrome