Google Maps e Youtube in versione offline in arrivo su Android

Uno degli aspetti più interessanti per quanto riguarda il futuro delle applicazioni Google è legato alla possibilità di incrementare le funzionalità offline di alcuni servizi che, nei prossimi mesi, si slegheranno dalla necessità di dover sfruttare una connessione ad internet. Come anticipato nel corso dell’evento Google I/O di ieri, infatti, la casa americana ha intenzione, con il debutto del nuovo Android M, di presentare alcune importanti novità per Youtube e Google Maps, due dei principali servizi per tutti gli utenti di device mobili ed, in particolare, per gli utenti Android.Youtube

In futuro, Google presentare la nuova funzione Youtube Offline che permetterà di poter scaricare i video temporaneamente, per circa 48 ore, sul proprio dispositivo alla migliore risoluzione possibile per poter poi visionarli in un secondo momento senza, quindi, dover necessariamente far ricorso ad una connessione ad internet. Discorso simile per Google Maps che, in futuro, registrerà un netto miglioramento dei servizi offline. L’utente avrà, infatti, la possibilità di scaricare tutte le informazioni di una determinata area, recensioni comprese, e potrà contare, anche offline, sul pieno supporto dell’assistente vocale. In questo modo, Google Maps potrebbe incrementare notevolmente le sue potenzialità offrendo i suoi pieni servizi anche in assenza di una connessione ad internet stabile.

I nuovi servizi offline di Youtube e Google Maps arriveranno nel corso dei prossimi mesi in versione definitiva su tutti i device Android. Per ora, i due nuovi servizi sono in fase di test ma non dovrebbe mancare poi molto prima del loro completamento. Maggiori dettagli ed informazioni in merito alle nuove funzionalità offline di applicazioni fondamentali di Google come Maps e Youtube arriveranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni. Per ora, quindi, non ci resta che restare in attesa di ulteriori novità.