Google Nexus 6 la batteria si gonfia ed esplode

Ancora problemi hardware per il Google Nexus 6 sulle batterie: questa volta una si è rigonfiata ed è esplosa: ecco le immagini.

Non finiscono i problemi sulle batteria del nuovo smartphone android top di gamma Google Nexus 6, che anche oggi con un esemplare “difettoso” torna alla ribalta delle cronache nel mondo dei dispositivi mobili.

Da ormai un po’ di tempo alcuni (non molti ma comunque ci sono) utenti hanno notato alcuni problemi di progettazione o di qualità nelle batterie del loro Nexus 6; non sono infatti rari i casi di utenti che hanno rimandato indietro il loro smartphone a Google perché la batteria al loro interno tende a rigonfiarsi e a creare delle piccole bozze sulla scocca posteriore del telefonino.

Questa volta ad un utente è capitato anche di peggio rispetto al rigonfiamento della batteria; quest’ultima infatti oltre ad essersi rigonfiata alla fine è pure esplosa ma per fortuna senza prendere fuoco, altrimenti la situazione sarebbe state ben più grave.

Per fortuna l’utilizzatore non lo stava portando con se, dato che il fatto è avvenuto quando il dispositivo era posizionato lontano dalle persone; va comunque sottolineato che l’esplosione non è avvenuta mentre il Google Nexus 6 era sottoposto a ricarica ma giusto casualmente, quando il dispositivo non era utilizzato.

Ovviamente i problemi dei rigonfiamenti delle batteria sono saltuari e possono accadere su tutti gli smartphone in commercio; se notate dei rigonfiamenti o perdite di liquidi dalla batteria evitate in qualsiasi modo di continuare ad utilizzare lo smartphone o procedere alla sua ricarica, per causare problemi più seri; portate il vostro smartphone in assistenza se la batteria non è rimovibile o procedete al cambio di quest’ultima con una nuova.

Molto probabilmente quest’utente non si era accorto del difetto della batteria del suo Nexus 6 e il suo continuo utilizzo e ricarica ha alla fine provocato questo disastro, che per fortuna non ha causato danni a persone.

Google Nexus 6 le caratteristiche hardware in sintesi

Vi ricordo che il Nexus 6 è uno smartphone top di gamma con sistema operativo Android Lollipop commercializzato sul Google Play Store da Novembre 2014, ha un display AMOLED da 5,96 pollici (che lo rende quindi un phablet più che uno smartphone) con risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel che gli garantisce una densità per pixel di 493 PPI, ha un processore quad core Snapdragon 805 con GPU Adreno 420, 3GB di memoria ram, 32/64GB di memoria interna non espandibile, fotocamera posteriore da 13 megapixel con autofocus e flash led capace di registrare video in formato Ultra HD 2160p, fotocamera anteriore da 2 megapixel, Wifi a/b/g/n/ac dual band, bluetooth 4.1, chipset NFC, connettività LTE 4G fino a 300 mb/s, porta usb 2.0 con host, GPS + Glonass, batteria interna da 3220 mAh, spessore di 10,1 mm e un peso complessivo di 184 grammi.

Fonte: Notizia da Twitter