Google Pixel e Pixel XL: segui con noi lo streaming [LINK DIRETTA]

La rivoluzione in casa Google è iniziata già con la presentazione allo scorso I/O della piattaforma VR Daydream, e prosegue oggi con la presentazione in diretta mondiale dei nuovi Pixel e Pixel XL, ovvero i due nuovi terminali che andranno a decretare la parola “fine” sulla lineup Nexus dopo anni di onorato servizio.

Preparatevi alla rivoluzione di Google

Le novità principali sembrano non mancare, in primis una produzione Made in HTC (stando a quanto riportato dai colleghi di OptimaItalia), della nuova versione di Android Nougat, la 7.1, e soprattutto del nuovo Pixel Launcher creato appositamente e pensato per il Google Pixel e Pixel XL, portando la Pure Google Experience ad un nuovo step precedentemente segnato dai Nexus (si continua inoltre a vociferare dell’arrivo anche del nuovo tablet prodotto da Huawei).

Direttamente da San Francisco Big G presenterà oggi, 4 Ottobre 2016, anche Andromeda, il nuovo sistema operativo che unisce sotto un’unica bandiera Chrome OS e Android, con un arrivo presunto entro la fine di quest anno. Magari proprio oggi potrebbe iniziare il rilascio dei primi dev kit per gli sviluppatori di terze parti. Non paga di questa Google sembra avere moltissimi assi nella manica, tra cui delle novità inerenti alle sue due nuove app: Allo e Duo (rispettivamente per instant messaging e videochat), e la nuova Chromecast 4K per supportare lo streaming di formati video e audio in Ultra HD.

google pixel e pixel xl

Ultimo (ma non per importanza) potrebbe oggi essere il turno anche di una spolverata a DayDream VR ed il nuovo ecosistema per la domotica Google Home, unico forse vero sfidante di Apple in questo frangente. Sotto questo punto di vista insomma ci aspettiamo oggi una grandissima presentazione in pompa magna e moriamo dalla curiosità di saperne di più sui Google Pixel e Pixel XL ed eventuali feature hardware e software offerte da questi due nuovi device.

LEGGI ANCHE: Google Pixel XL, il design mostrato in un video a 360°

Vi ricordiamo che lo streaming inizierà alle 18, ma sarà possibile iniziare a “prendere posto” già dalle 17:45. Restate con noi per ogni novità sulla questione.