Google Pixel: la fotocamera ha grossi problemi

Google Pixel Google Pixel XL sono stati introdotti dall’omonima casa madre come due terminali in grado di fronteggiare senza indugi la concorrenza sul piano prestazionale e tecnico del comparto smartphone non soltanto dal punto di vista dell’hardware ma anche del software.

Ad ogni modo, già da queste prime battute, si è registrato un grosso problema per la fotocamera posteriore che sta seriamente compromettendo l’esperienza di utilizzo finale con detti device.

Un problema comune, peraltro, a tutta la gamma Google Pixel Phone che abbiamo imparato a conoscere nel corso di queste settimane che hanno condotto, quindi, al ravvisare un serio malfunzionamento, la cui idea è ben resa dal’immagine che segue. Nessun dubbio, da questo, sull’impossibilità di poter beneficiare del comparto multimediale camera. google pixel fotocamera

Una vicenda che risale addirittura allo scorso 27 Ottobre 2016, quando degli utenti appartenenti ai ranghi della  Pixel User Community pubblicava sul forum un post ove si riportava il problema. Un post ben specifico che, letteralmente, riportava:

La fotocamera del mio Pixel XL ha gravi problemi. L’immagine si blocca, spesso ma non sempre, con linee verticali rosa e viola. In seguito grossi blocchi si spostano sullo schermo in maniera casuale

Una pubblicazione che, inoltre, si era già da allora accompagnata a delle immagini di sample che mettevano in luce il fenomeno e verso il quale, molti interessati, avevano disposto una potenziale risoluzione tramite metodi alternativi che, infine, si sono risolti in un nulla di fatto.

Un caso inizialmente isolato e sul quale si era taciuto archiviando al cosa come “incidente casuale”. Un incidente verso cui, in molti, si sono portati operando un soft reset ottenutosi mantenendo premuto il tasto per abbassare il volume insieme a quello di accensione. Cosa che, di fatto, non ha posto risoluzione al problema, che ha invece accolto esperienze simili unitamente al parere negativo della clientela.google pixel

Un problema, quello della fotocamera Google Pixel legato ai modelli di commercializzazione internazionali che conoscono il freeze improvviso del componente e l’impossibilità di utilizzarlo al meglio delle sue possibilità. Non si manifesta, curiosamente invece, nel momento in cui risulti abilitata la modalità aereo, ma piuttosto in una non ottimale condizione di ricezione mobile. Cosa significherà mai questa condizione.

Google sta tentando di fornire una risposta in tempi relativamente utili, benché le prove manifestino una certa noncuranza della software house di Mountain View, che da allora non si è espressa al riguardo. Si attende un patch software che corregga l’inconveniente, si spera, in tempo per Natale, sebbene non ne siamo fiduciosi. Anche voi avete riscontrato questo problema Google Pixel? A voi la parola.

LEGGI ANCHE: Google Pixel, per bucare il sistema sono serviti solo 60 secondi