,

Google Pixel vs Apple iPhone 7: tutte le differenze e similitudini

Google ha annunciato i suoi nuovi smartphone Pixel e Pixel XL al suo evento agli inizi di ottobre, arrivati in sostituzione della linea Nexus. I due dispositivi presentano alcune caratteristiche migliorate rispetto ai precedenti device di Google e montano una versione “pura” di Android. Le dimensioni e molti aspetti della linea Pixel, tra cui il prezzo, li hanno già identificati come i concorrenti diretti dei nuovi iPhone 7 di Apple, con i quali condividono differenti caratteristiche. Vediamo insieme tutte le differenze e similitudini tra gli Apple iPhone e i Google Pixel.

Google sfida Apple con i suoi Pixel

Design

Il nuovo Google Pixel e Apple iPhone 7 hanno un aspetto diverso, ma entrambi offrono un design solido, costituito da materiali Premium. Il Pixel opta per una combinazione di alluminio e vetro, con un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sulla scocca posteriore, mentre l‘iPhone 7 è realizzato interamente in alluminio e pone il suo sensore per le impronte digitali sotto un rivestimento in vetro zaffiro del tasto Home. L’iPhone 7 presenta certificazione IP67 per la resistenza all’acqua e alla polvere, mentre il Pixel è soltanto IP53, cioè manca dell’impermeabilità.

Come ormai più che detto, iPhone 7 manca del jack per le cuffie da 3.5mm, a favore però di altoparlanti stereo posizionati ai lati della porta Lightning. Una delle similitudini con il Pixel sta proprio negli speaker stereo posti in questo ultimo ai lati della porta USB Type-C, ma dalla sua, lo smartphone di Google mantiene il jack per le cuffie nel profilo superiore. Non troviamo tasti fisici sulla faccia anteriore del Pixel.

google-pixel-colori

Per quanto riguarda le dimensioni, il Pixel pesa 143 grammi e misura 142,8 x 69,5 x 8,6 millimetri. L’iPhone 7 è leggermente più piccolo e più sottile, misura 138,3 x 67,1 x 7,1 millimetri con un peso di 138 grammi. Il telefono del colosso di Mountain View è disponibile nelle colorazioni Very Silver, Quite Black e Really Blue. Lo smartphone della compagnia di Cupertino è invece acquistabile nelle versioni Gold, Rose Gold, Black, Silver e la versione lucida Jet Black.

iphone-7-colori

Display

L’iPhone 7 di Apple dispone di un display LCD da 4.7 pollici con una risoluzione di 750 x 1334 pixel, con conseguente densità di pixel di 326ppi. Il Google Pixel ha invece uno schermo da 5 pollici con risoluzione 1920 x 1080 pixel per una densità di 441ppi ed è protetto da Corning Gorilla Glass 4 con tecnologia AMOLED, per colori più intensi e vibranti.

Sulla base dei numeri, il Pixel offre immagini più nitide, ma nonostante il netto distacco, la risoluzione di iPhone 7 è molto buona, anche se leggermente inferiore rispetto alla concorrenza. Tuttavia, lo smartphone di Apple ha in più la tecnologia 3D Touch, che rende il display sensibile alle differenti pressioni di un utente, con la possibilità di accedere alle diverse caratteristiche e funzioni in base alla forza con cui si preme sullo schermo.

LEGGI ANCHE: Google Pixel e Pixel XL: prezzo, uscita e caratteristiche

Fotocamera

Entrambi i dispositivi possiedono fotocamera posteriore con sensore da 12 megapixel, anche se iPhone possiede una più ampia apertura focale e stabilizzazione ottica dell’immagine, mentre il Pixel ha una migliore fotocamera anteriore. Il Pixel ha una fotocamera da 12.3 megapixel che offre un‘apertura focale 2.0 e 1.55μm pixel. Troviamo stabilizzazione video, rilevamento di fase autofocus e rilevamento laser autofocus, insieme al Flash dual-LED.

iphone-7-fotocamera

Anche l’iPhone 7 dispone di una fotocamera da 12 megapixel con un apertura focale leggermente superiore di f/1.8. Presenta stabilizzazione ottica dell’immagine e messa a fuoco automatica a rilevamento di fase, insieme ad un Flash quad-LED. In termini di fotocamera anteriore, il Pixel ha un sensore da 8 megapixel con apertura focale f/2.4 e 1.4μm, mentre l’iPhone 7 ha un sensore da 7 megapixel con apertura focale f/2.2 e Flash Retina.

pixel-sensore-impronte

Hardware

Il Google Pixel e l’iPhone 7 di Apple presentano entrambi un processore quad-core sotto le differenti scocche. Il Pixel opta per un Qualcomm Snapdragon 821 con 4GB di RAM a supporto, mentre iPhone 7 dispone di chip A10 Fusion e incorpora coprocessore di movimento M10 con 2GB di RAM a sostegno.

Lo smartphone di Google è disponibile nelle opzioni di archiviazione da 32 GB e 128 GB, mentre il device di Apple oltre alle due varianti da 32 e 128 GB presenta anche un modello Premium da 256GB. In nessuno dei due dispositivi troviamo slot per memoria microSD. In termini di batteria, il Pixel ha una capacità nettamente superiore di 2770 mAh, invece iPhone 7 ha una batteria più piccola da 1960 mAh.

touchid

Software

Il nuovo Google Pixel monta sistema operativo Android 7.1 Nougat e dispone di Google Assistant integrato, accessibile tramite una pressione prolungata del tasto Home. Il Pixel offre una nuova esperienza d’uso di Android, non presentando di un software bloatware come Samsung e Sony. Esso porta con sé tutte le ultime caratteristiche di Google, ma con alcune migliorie per chi possiede un account Google.

android-7-1-nougat

L’iPhone 7 ha, come risaputo, sistema operativo iOS 10, che porta sul nuovo smartphone di Apple tutte le ultime funzionalità. In termini di assistente virtuale troviamo Siri, richiamabile tramite una pressione prolungata del tasto Home posta sulla parte frontale del dispositivo. Anche qui abbiamo una soluzione di Continuità tra i differenti dispositivi, collegati con un Apple ID.

ios-10

LEGGI ANCHE: iPhone 7: presentazione ufficiale del nuovo smartphone di Apple

Prezzo

Come nelle caratteristiche, anche nel prezzo i due smartphone presentono aspetti comuni. Entrambi sono due dispositivi premium, e per iPhone 7 si parte da 799 euro per la versione da 32 GB, 909 euro per quello da 128 GB e €1019 per avere i 256 GB di memoria interna. Il Google Pixel parte invece da 759 euro per il modello base da 32 GB per passare a 869 euro per la versione da 128 GB.

Conclusione

In sostanza il Google Pixel batte l’iPhone in termini di dimensione e risoluzione del display, RAM, capacità della batteria e risoluzione della fotocamera frontale. L’iPhone 7 dalla sua vince sul Pixel per quanto riguarda dimensioni, impermeabilizzazione, funzionalità del display, spazio di archiviazione e fotocamera posteriore.

In definitiva, la decisione tra questi due dispositivi si lega esclusivamente a quale design e quale sistema operativo si predilige, in quanto entrambi sono realizzati con materiali premium e sono molto performanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…