Google: ricerche online su smartphone battono il desktop

Le ricerche online su smartphone hanno superato quelle effettuate dal desktop. La maggior parte delle ricerche su Google oggi avviene infatti su device mobili.

Si tratta di una novità assoluta resa nota dalla stessa casa di Mountain View attraverso un comunicato stampa, il cui contenuto mette in risalto che gli utenti oggi fanno ricorso sempre più allo smartphone per cercare una risposta alle proprie domande.

Una indagine che ha riguardato le ricerche on line effettuate su dispositivi mobili in 10 paesi diversi, dalla quale è risultato che hanno superato quelle eseguite da computer.

Il quartier generale di Mountain View non ha diffuso i nomi dei dieci paesi rientranti nella indagine, di cui ne fanno parte però gli USA e il Giappone.

Da sottolineare che nella definizione dei desktop rientra anche la categoria dei tablet, per quanto concerne l’indagine di Google, che ha considerato come “mobile” soltanto gli smartphone ed i phablet.

Il mobile pertanto diviene sempre più il protagonista del web e proprio di recente la stessa Google ha messo in risalto l’importanza di disporre di un sito “Mobile-friendly” per quanto concerne  la presenza nei motori di ricerca, invitando tutti i possessori di siti ad adeguarsi.

 Google è sempre più utilizzato dal proprio smartphone rispetto al pc presente in casa, un altro segnale di come il risultare “sempre connessi” anche in mobilità ha cambiato radicalmente in pochi anni le nostre abitudini “tecnologiche”.