Governo USA chiede modalità automobile per gli smartphone

Non solo la modalità aereo per smartphone da utilizzare mentre si è in viaggio su un mezzo volante (oppure se si vuole evitare di essere connessi sfruttando le altre funzioni dello smartphone, ad esempio la sveglia o la musica), ora negli USA potrebbe arrivare anche la “modalità automobile”.

Driver Mode per chi vuole utilizzare lo smartphone alla guida, ma con tante limitazioni

Non c’è ancora niente di concreto, ma si tratta di una proposta fatta dalla National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa) – ente del dipartimento USA dei trasporti che si occupa di sicurezza stradale – per diminuire il sempre più alto numero di incidenti causati dall’utilizzo di smartphone e cellulari mentre ci si trova alla guida.

USA, modalità auto per smartphone

La Nhtsa non si limita a proporre l’idea ai produttori di smartphone ma redige addirittura un vero e proprio vademecum in cui suggerisce la realizzazione di terminali che, se usati mentre ci si trova alla guida di un autoveicolo, si autolimitino per ridurre al minimo il potenziale di distrazione. Non solo: l’ente americano consiglia anche di migliorare le possibilità date dal collegamento fra smartphone e automobile, permettendo di conseguenza al guidatore di utilizzare alcune funzioni dello smartphone direttamente dai comandi al volante o tramite comandi vocali.

“Con milioni di americani sulle strade per il giorno del Ringraziamento, sono ancora troppi quelli messi a rischio da guidatori distratti dai cellulari – ha spiegato il segretario dei Trasporti Anthony Foxx – Queste linee guida di buon senso aiuteranno i progettisti di smartphone a creare prodotti che riducano la distrazione al volante”.

LEGGI ANCHE
Come masterizzare CD audio MP3 per l’automobile
Su Amazon ora si vendono anche le auto, un click e compri una 500

Ovviamente tante funzioni in macchina saranno bloccate, come app, servizi di messaggistica istantanea o altro. Sicuramente nella blacklist c’è Pokémon GO, l’app di Niantic che ha causato non pochi problemi e disagi sulle strade di tutto il mondo, con veri e propri fenomeni di isteria di massa al volante. Anche funzioni più basilari come la tastiera o la visualizzazione di video potrebbero essere disabilitate nella modalità automobile.