HTC 10: il primo smartphone Android a supportare AirPlay

Con una mossa improvvisa lo scorso anno Apple aveva sorpreso tutti quanti i suoi fan presentando la sua prima app per Android. Ovviamente questa, chiamata Move to iOS, altro non era che una guida su come trasferire i propri dati da Android a un qualsiasi iPhone. Sebbene potesse sembrare una trollata, il colosso di Cupertino nel giro di pochi mesi ha rilasciato Apple Music per il sistema operativo di Google, seppur con diverse limitazioni.

Price: Free

Siamo qui oggi però per parlarvi non di Apple, ma bensì di HTC e del suo nuovissimo HTC 10 che, per la prima volta in assoluto, sarà il primo smartphone Android a supportare nativamente il servizio streaming out-ot-the-box AirPlay.

Il flagship della compagnia taiwanese ha quindi centrato un ulteriore obiettivo: dopo aver “sdoganato” l’utilizzo del metallo spazzolato unibody, dopo aver introdotto il concetti di Ultra Pixel ed aver ideato l’interfaccia utente più reattiva di sempre, ora HTC potrà fregiarsi del fatto di pubblicare il primo smartphone con un supporto allo standard proprietario di Apple.

HTC 10 AirPlay

Ovviamente in via non ufficiale questo era possibile anche in precedenza, ma HTC 10 ora avrà un motivo in più per essere tenuto sott’occhio dai nostri sguardi attenti e scrupolosi. Attenzione però: questa feature ha un grande limite, ovvero che sarà possibile “streammare” solo contenuti audio e non video; ma considerando il focus che HTC ha sulla componente musicale potrebbe non essere una mancanza così importante.

Sulla vicenda però l’ultima parola spetta all’utente finale e chi, se non voi, rappresenta al meglio questa fazione? Quindi, cosa ne pensate dell’apertura di Apple al mondo Android e più in generale del nuovissimo HTC 10? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Price: Free