HTC One A9 con Snapdragon 620 e 3 GB di RAM secondo un benchmark

Grazie ad un nuovo benchmark apparso nel database di AnTuTu, emergono nuove informazioni sulle caratteristiche tecniche del nuovo HTC One A9, nuovo smartphone di HTC, noto anche con il nome di HTC Aero, oramai prossimo al debutto. Se nei giorni scorsi, rumors ed indiscrezioni provenienti da varie fonti avevano anticipato la presenza del SoC Snapdragon 617 e di 2 GB di RAM tra le specifiche del nuovo HTC One A9 (elementi confermati anche dal noto insider Evleaks), il nuovo benchmark di oggi va a mischiare, completamente, le carte in tavola.  Secondo quanto riportato dai risultati del benchmark su AnTuTu, infatti, il nuovo HTC One A9 dovrebbe presentare il SoC Qualcomm Snapdragn 620, un chipset decisamente migliore rispetto allo Snapdragon 617 che si presenta con una CPU Octa-Core con architettura Big.LITTLE formata da un Quad-Core Cortex A72 con clock di 1.8 GHz ed un Quad-Core Cortex A57 con clock di 1.4 GHz. Il SoC presenta anche una GPU Adreno 510 ed integra il modem X8 LTE Cat 7 con velocità in download massima di 300 Mbps.

HTC One A9

A completare la dotazione tecnica del nuovo HTC One A9 troviamo, come detto anche in precedenza, 3 GB di memoria RAM, un’altra specifica non presente nelle prime informazioni sul device che evidenziavano la presenza di 2 GB di RAM per il nuovo smartphone di casa HTC. La scheda tecnica del nuovo HTC One A9, secondo i dati in arrivo oggi da AnTuTu, si completa con 32 GB di memoria interna, un display da 5 pollici FullHD, una fotocamera posteriore da 13 Megapixel ed una fotocamera anteriore da 5 Megapixel. Il nuovo HTC One A9 sarà uno dei primi smartphone a presentare il nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. 

Leggi anche: Android M 6.0 pronto al lancio, svelata la data di uscita

In conclusione, è bene sottolineare un aspetto fondamentale della questione legata alle specifiche tecniche del nuovo HTC One A9. Al momento, infatti, nulla esclude che HTC possa presentare due varianti del suo nuovo smartphone, la prima dotata di 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno, che corrisponde all’identikit del device realizzato da Evleaks, e la seconda con 32 GB di memoria interna e 3 GB di memoria RAM. Questo particolare schema, che prevede una versione base più povera ed una top di gamma decisamente più interessante, viene spesso adottato dai costruttori asiatici. Ulteriori dettagli in merito a quelle che saranno le caratteristiche tecniche del nuovo HTC One A9, uno smartphone fondamentale per il futuro di HTC stessa dovrebbero arrivare già nel corso dei prossimi giorni o, al massimo, nel corso delle prossime settimane. Continuate, quindi, a seguirci per restare in contatto con tutte le novità sulla questione.