HTC One M9, in uscita una versione con SoC MediaTek

L’HTC One M9, a differenza dei suoi predecessori, non è riuscito ad ottenere un particolare successo sul mercato internazionale soprattutto per via della presenza del SoC Qualcomm Snapdragon 810 che, a causa dei problemi di surriscaldamento, ha creato non pochi grattacapi ad HTC stessa. La casa taiwanese, stando a quanto emerso nelle ultime ore, starebbe lavorando ad una nuova versione del suo HTC One M9 che si caratterizzerebbe per la presenza di un SoC realizzato da MediaTek in grado di garantire ugualmente prestazioni di fascia alta.

Ricordiamo che HTC ha già rilasciato sul mercato, in Cina in particolare, diversi smartphone, come l’HTC One M9+, dotati di chip MediaTek e sarebbe pronta a presentare ora anche una nuova evoluzione del HTC One M9 che potrebbe essere commercializzata su larga scala sia in Europa che in Nord America nel tentativo di riportare in alto le vendite dell’azienda che sta attraversando un periodo davvero complicato. Stando a quanto emerso sino ad ora, il nuovo HTC One M9 con SoC MediaTek potrebbe montare l’Helio X10 o il nuovissimo Helio X20 con CPU Deca-Core. Indicazioni precise in merito al progetto, per ora, non ce ne sono.

La base hardware di questa nuova versione dell’HTC One M9 dovrebbe essere la stessa del modello già in commercio. E’ cosi che il device potrà contare su di un display da 5 pollici FullHD, 3 GB di memoria RAM, 32 GB di storage interno, espandibili tramite microSD, una fotocamera posteriore da 20 Megapixel ed una fotocamera anteriore da 4 Megapixel con tecnologia Ultrapixel. Il sistema operativo dovrebbe essere Android 5.1 Lollipop con un aggiornamento piuttosto rapido ad Android M. La nuova versione dell’HTC One M9 con SoC MediaTek dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine del mese di ottobre, anche in Europa. Maggiori informazioni in merito al  nuovo smartphone di casa HTC emergeranno, senza alcun dubbio, già nel corso dei prossimi giorni. Per ora, quindi, non ci resta che attendere ulteriori conferme sul progetto.