, ,

HTC U11 Ufficiale: arriva il nuovo rivale di Galaxy S8

La taiwanese HTC Smartphone ha appena annunciato tutte le potenzialità del suo nuovo top di gamma. Scopriamo insieme questo nuovo HTC U11.

La taiwanese HTC ha appena annunciato uno smartphone che, all’apparenza, potrebbe benissimo passare per uno dei nuovi Samsung Galaxy S8. Di fatto, analizzando le dotazioni tecniche di base, si scopre che il prodotto ha molto da condividere con il competitor sudcoreano.

Le indiscrezioni di questi ultimi mesi, quindi, sono venute meno di fronte all’annuncio ufficiale della compagnia taiwanese, che ha presentato un HTC U11 decisamente evoluto, basato sul nuovo SoC di casa Qualcomm in revisione Snapdragon 835 a 10 nanometri e su una serie di dotazioni hardware che potrebbero segnare finalmente un punto di svolta per una compagnia che ha molto da offrire in termini di qualità ed innovazione tecnica.

Scopriamo insieme che cosa offre il nuovo telefono analizzando da vicino la piattaforma e le sue caratteristiche distintive.

Aspetti CostruttiviHTC U11 costruzione

Secondo la documentazione ufficiale, HTC U11 conta su uno chassis realizzato con un materiale definito come “vetro liquido”, realizzato prevedendo una stratificazione di minerali rifrangenti che causano una variazione del colore durante il movimento. Un processo davvero unico e particolare, che è stato battezzato dalla stessa casa madre come Optical Spectrum Hybrid Deposition. L’estetica, quindi, non è un aspetto di secondaria importanza, nemmeno sui moderni telefoni Smart.

Un’ulteriore prova di questo impegno è data dalla presenza di bordi curvi interattivi sensibili alla pressione, ma non alla stregua di un controller Force Touch. In tal caso, quindi, la presenza di questo nuovo sistema si limiterà a garantire accesso ad una serie di apposite funzionalità software come, ad esempio, lo scatto tramite fotocamera e l’avvio della dettatura vocale.

Grande personalizzazione sarà conferita anche alle opzioni gestibili tramite gesture, grazie alle implementazioni previste per le funzioni short squeeze e squeeze and hold.

Profilo Hardware

Sotto il cofano, come visto, troviamo il nuovo System on a Chip SD835 della californiana Qualcomm Technologies. Un processore intelligente con architettura a 64-bit, accompagnato da una dotazione di memoria variabile tra i 4 ed i 6GB, a seconda della distribuzione e del mercato. Il comparto grafico in-SoC conta sull’azione del performante core Adreno 540, mentre sul fronte dello stoccaggio della memoria abbiamo a che fare con delle prestanti unità UFS 2.1 in varianti da 64/128GB, ulteriormente espandibili dall’esterno attraverso il previsto slot per memorie microSD Card fino ad un massimo di ben 2TB.

Da questa prima panoramica, quindi, appare chiaro che l’azienda si è fortemente adeguata al trend del periodo in relazione alle implementazioni delle componenti che, come visibile. rispecchiano appieno le caratteristiche degli ultimi top di gamma concorrenti di questo 2017.

DisplayHTC U11 Display

Il nuovo U11 monta uno schermo con estensione da 5.5 pollici con risoluzione d’uscita QHD @2560×1440 pixel a 534ppi. La tecnologia impiegata per la realizzazione del pannello è la Super LCD 5, e la parte più esterna conta sul supporto ad un vetro di protezione realizzato da Cornig per il Gorilla Glass di 5a generazione. Anche in questo caso, quindi, la società ha nuovamente scartato l’idea di un’implementazione AMOLED.

Il rapporto della risoluzione, in questo caso, suggerisce però un comportamento decisamente differente rispetto alle concorrenti. Infatti, come rilevato, il rapporto di forma si discosta fortemente da quello voluto per gli ultimi top-end phone di Samsung ed LG, le quali hanno optato per soluzioni a sviluppo verticale su scala 18:9/18.5:9. In tal caso, la società ha deciso di mantenersi in linea con i parametri costruttivi standard e, quindi, su un rapporto di visualizzazione con aspect ratio in 16:9. Una scelta che potrebbe non dispiacere a molti, nonostante il trend di quest’ultimo trimestre sia fortemente mutato.

 FotocameraHTC U11 Fotocamera

Il comparto camera HTC U11 sfrutta una singola fotocamera posteriore di sistema, mossa da un sensore da 12 Megapixel con tecnologia Ultra-Pixel di terza generazione. L’apertura focale è @f/1.7 e, insieme al Flash LED Dual-Tone ed allo stabilizzatore ottico di immagine (OIS), consente di realizzare scatti perfetti e ricchi di dettaglio anche in condizioni di luminosità critiche. Nessuna Dual-Cam, quindi, per questo HTC U11. La stessa scelta adottata dal competitor Samsung Electronics con i top di gamma di quest’anno.

Per quanto concerne la registrazione di filmati video, lo smartphone è in grado di regalare riprese fino al formato 4K, ed uno slow-motion Full HD a 120 frame per secondo. HTC, in questo caso, ha riposto molta attenzione al comparto multimediale di scatto, e la prova si ha anche con l’implementazione di una splendida fotocamera frontale da 16 Megapixel, con capacità di registrazione fino al 1080p e funzione dedicata per la realizzazione di foto panoramiche (modalità software Selfie Panorama).

SoftwareHTC U11 interfaccia USB Type C

Il comparto software basa la sua efficacia sull’implementazione on-board delle piattaforme Google, aggiornate alla release Android 7.1 Nougat, con apposte personalizzazioni Sense UI. Non manca nemmeno il supporto all’IA Google Assistant (per il quale si attende, tuttavia, il rilascio del pacchetto in lingua italiana), il quale consentirà di accrescere le future potenzialità operative dello smartphone.

Ad ogni modo, almeno per quel che riguarda noi italiani, basti sapere che possiamo contare sulle funzionalità interattive dell’IA fornita tramite Sense Companion, una sorta di assistente alternativo realizzato in-house dagli sviluppatori. Di fatto, i developer della compagnia riferiscono del loro impegno nella realizzazione dell’applicativo e dell’intera piattaforma, al fine di creare l’ambiente interattivo ideale per l’automazione rapida dei tasks e delle operazioni comuni. In questo contesto d’automazione, inoltre, non manca nemmeno il supporto ad Amazon Alexa, disponibile però solo in Stati Uniti, Regno Unito e Germania.

Disponibilità e PrezziHTC U11

Per quanto concerne la disponibilità, HTC U11 verrà rilasciato in Italia a partire dal 1 Giugno 2017 nelle previste varianti colore  Amazing Silver, Sapphire Blue, Brilliant Black, Ice White e Solar Red. Il costo non sarà facilmente accessibile, in luogo di un listino di €749 per la versione equipaggiata con 4GB di RAM e 64 GB di Flash ROM Memory. 

Il bundle di prodotto include in confezione un adattatore da Type-C a mini-jack audio da 3,5 mm (visto che manca l’apposito connettore analogico) ed una custodia Clear Case che si accompagna ad un paio di auricolari cablati aventi interfaccia USB Type-C con funzionalità di soppressione dei rumori esterni. La variante top con 6GB di memoria RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, invece, si avvierà alla sua commercializzazione solo in seguito, a prezzi non ancora comunicati.

Anche per quanto riguarda il prezzo, quindi, la società taiwanese si è mantenuta in linea con i top di gamma del periodo.

HTC U11 – Scheda Tecnica

Concludiamo, quindi, con un riassunto tecnico di quelle che sono le dotazioni e le potenzialità di questi nuovi device in arrivo.

Display: 5.5 pollici QHD (2.560×1440 pixel @534 ppi) Super LCD 5 con rivestimento protettivo Cornig Gorilla Glass 5

SoC: Qualcomm Snapdragon 835 @2,45 GHz

RAM: 4/ 6 GB

Memoria interna: 64 / 128 GB UFS 2.1 espandibile tramite Micro-SD fino ad un massimo di 2TB

Fotocamera posteriore: 12 MP realizzata con tecnologia UltraPixel 3, pixel da 1,4 μm, f/1.7, OIS a 5 assi + EIS, video in 4K o Slow-Motion a 120fps in Full-HD

Fotocamera anteriore: 16 MP con EIS, video fino a 1.080p

Connettività: Dual-SIM, Gigabit LTE, Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual-Band, Bluetooth 4.2, NFC, GPS, USB 3.1 Type-C

Dimensioni: 153,9 x 75,9 x 7,9 mm

Peso: 169 grammi

Batteria: 3.000 mAh non removibile con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0

Sistema operativo: Android 7.1 con personalizzazione HTC Sense UI

Che cosa ve ne pare di questo nuovo telefono HTC? Spazio a tutti i vostri commenti ed a tutte le vostre considerazioni al riguardo.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…