Huawe Mate 9 Lite certificato dalla FCC: CPU Kirin 650 e schermo da 5.5″

Come ben saprete, da non molto la casa produttrice Huawei ha svelato al mondo il suo nuovo Mate 9, dispositivo di fascia alta perfetto per quel genere di consumatori più esigenti, dotato di un pannello touchscreen da ben 5.9 pollici.

Tuttavia, nel caso vogliate un Mate con grandezze minori, Huawei ha ancora da giocarsi una carta, parliamo del Mate 9 Lite, avvistato nelle ultime 24 ore sull’affidabile ente di certificazione statunitense FCC. Grazie a questo passaggio possiamo dare uno sguardo a delle immagini che mettono in risalto ogni minimo particolare del Mate 9 Lite, iniziando dalla costruzione, scocca unibody in metallo.

Huawei Mate 9 Lite

In termini di estetica la variante Lite del Mate 9 è abbastanza simile al fratello maggiore, sopratutto la parte frontale proponendo un retro che integra l’ormai sempre presente impronte digitali circolare, posto immediatamente sotto alla doppia fotocamera.

In basso al Mate 9 lite si possono vedere le due griglie, mentre nello slot in cui è stata incastonata la porta USB troviamo un semplice connettore MicroUSB e non di Tipo C. Passando alla componentistica, dovrebbe essere la seguente:

  • Ampio schermo da 5.5 pollici Full HD 1080P;
  • Processore Kirin 650;
  • RAM 3GB;
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel per i selfie e posteriore da 13 megapixel;
  • Storage 32GB;
  • Delle fotocamere non si hanno informazioni – non dovrebbero essere cosi tanto differenti dal Mate 9;
  • Batteria da 3.040 mAh;
  • Sistema operativo Android Nougat 7.0 con interfaccia EMUI 5.

LEGGI ANCHE: Galaxy S7: ricapitolando la beta di Android Nougat sarà disponibile a breve

In conclusione, prendendo in considerazione i rumor riguardanti il Mate 9 Lite, il prezzo del dispositivo dovrebbe aggirarsi attorno a 31.999 Rupie Indiane, al cambio siamo di fronte a circa 433 euro.

Al momento è tutto ciò che sappiamo sul Mate 9 Lite. Non ci resta che aspettare nuovi dettagli a riguardo.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 9 da 5.5 pollici si farà, e non sarà una Porsche Edition