Huawei Mate 9: nuove immagini ed informazioni complete

Il prossimo 3 Novembre 2016 sarà la data utile stabilita per la presentazione del nuovo phablet top di gamma casa Huawei, lo scintillante ed attesissimo Mate 9, il quale riprende le forme tipiche del predecessore introducendo una importante serie di novità che si concretizzeranno tra non molto in quello che è un terminale bello e prestante, mostratosi recentemente in alcuni nuovi scatti live che vi proponiamo più avanti nel post.

Monaco di Baviera (3 Novembre 2016) – Il protagonista della scena Huawei Mate 9 continua a far parlare di se catalizzando l’attenzione sui media introducendo una doppia versione che di manifesterà con i tagli previsti da 5.9 pollici Full HD @1920×1080 pixel ed una più generosa Pro Versione a schermo curvo Edge-System da 5.9 pollici con risoluzione @2560×1440 pixel (QuadHD).

Si tratta di due display che, in ogni caso, risultano inseriti all’interno di uno chassis finemente realizzato in metallo e reso disponibile nelle varianti cromatiche Black, Gold e White (Nero, Oro e Bianco). Si contraddistingue per la presenza, sul profilo posteriore, di due linee orizzontali che celano le antenne.

huawei mate 9 fronteConferme, inoltre, per le nuove implementazioni fotografiche volute per la doppia fotocamera posteriore realizzata (come per Huawei P9 e P9 Plus) da Leica Corp. I sensori d’immagine risultano essere disposti lungo l’asse verticale e riportano risoluzioni d’uscita pari a 20 Megapixel e 12 Megapixel con lenti asferiche provviste di supporto illuminante Dual Flash-LED ed Autofocus PDAF.

Sempre restando sul piano delle capacità multimediali di scatto, si segnala la presenza dell’incredibile sistema di zoom ottico da 4X, prerogativa però della sola variante Pro, mentre il sistema frontale di scatto di fregia della presenza di un modulo da 8 Megapixel (stavolta su entrambe le versioni previste).

A gestire l’interno sistema troviamo il comparto di potenza formato dal nuovo SoC proprietario siglato Kirin 960 di tipo Octa-Core System in configurazione logica Big.Litte (4x Cortex-A73 + 4x Cortex-A53). La CPU si coadiuva in-SoC anche del supporto grafico fornito dal prestante modulo GPU Mali-G71 MP8. In affiancamento al microprocessore troviamo anche un comparto memoria di tutto rispetto che vuole l’implementazione on-chip di una memoria RAM da ben 6G BLPDDR4 con accoppiati ben 128GB di memoria interna di archiviazione che si completano con la possibilità di espansione attraverso l’apposito slot esterno per microSD.huawei mate 9 retro

Dal punto di vista delle caratteristiche accessorie si può parlare del nuovo scanner per le impronte digitali integrato e del nuovo modem LTE in grado di gestire contemporaneamente due SIM. Presente, inoltre, anche il nuovo connettore USB Type-C ed una batteria da 4.000mAh con supporto alla ricarica rapida.

Info ancora poco chiare i merito ai prezzi relativi alle varie versioni, sebbene la versione base con 4GB RAM e 64GB ROm dovrebbe attestarsi tra i $475 ed i $505, che salgono tra $580 e $620 per la variante superiore con 6GB/128GB di memoria. Pare, inoltre, sia prevista anche una versione da 256GB con 6GB RAM che dovrebbe costare intorno ai $700.huawei mate 9 immagini

In attesa di ulteriori informazioni dall’evento Huawei Mate 9 vi invitiamo a rilasciare le vostre prime impressioni sul brand e sulla nuova proposta smartphone.

LEGGI ANCHE: Huawei presenta Kirin 960, il SoC del nuovo Mate 9