Hubo: robot androide versatile rivoluzionerà il mondo?

Dalla Corea del Sud arriva il robot Hubo. Si tratta di un robot capace di fare molte cose e molto bene. Questo nuovo androide è capace infatti di guidare una vettura in piena autonomia. Inoltre questo androide riesce anche a salire e scendere sulle sue gambe, senza essere telecomandato. Hubo è capace di muoversi nelle scale ma anche nelle macerie e nei terreni più impervi.  Questo sena sottovalutare che esso può rimuovere ostacoli, aprire porte o bocchettoni. è Hubo, il robot androide interamente progettato e fabbricato artigianalmente dai laboratori del Kaist, che per chi non lo sapesse sarebbe il Korean Advanced Institute for Science and Technology. 

Fin dal momento della sua comparsa questo automa ha suscitato grande interesse, parliamo di un ‘essere’  alto 1 metro e 70 per 80 chili, realizzato quasi interamente in alluminio, un androide che ha dimostrato di essere superiore a molti altri prodotti della medesima specie. Ricevute le istruzioni fondamentali l’androide sudcoreano è in grado di agire in completa autonomia. Hubo è in grado di comprendere in anticipo le operazioni da compiere. Ogni cosa che Hubo compie viene fatta dopo un’attenta valutazione del robot che dunque deve scannerizzare, valutare, calcolare ogni cosa onde evitare problemi o errori.

Insomma si tratta di un piccolo miracolo della tecnologia che promette molto bene per il futuro quando con buona probabilità gli androidi rimpiazzeranno gli uomini nei lavori manuali.  Segnaliamo anche che 25 esemplari di Hubo sono stati venduti all’estero per motivi legati alla ricerca al prezzo di 500 mila dollari ciascuno. Ovviamente siamo ancora lontani dalla sostituzione dell’uomo in quanto questi robot sono al momento in grado di compiere solo limitati compiti e quindi per una completa automatizzazione di numerose attività ci sarà ancora da aspettare parecchio. Questo sebbene la scienza e la tecnologia negli ultimi anni hanno compiuto innegabili passi avanti che fanno ben sperare per il futuro.