Hyundai mostra il suo primo esoscheletro stile IronMan

Lo sforzo produttivo ed ingegneristico di Hyundai, ed in generale di sempre più colossi tecnologici, l’ha portata oggi al rilascio delle prime foto esplicative del proprio esoscheletro indossabile. La car company sud coreana in un post ha chiamato questo “robot indossabile” Iron Man suit ed ha affermato che è in grado di far muovere un uomo più velocemente ed è in grado di far sollevare fino a 100 chilogrammi di peso.

I fini con cui Hyundai ha realizzato questa Iron Man suit sono molteplici, ed il colosso coreano ne ha specificati alcuni:

  • Per l’uso negli ambienti di lavoro rischiosi, dove si punta a minimizzare i danni a gambe e alle ginocchia
  • Per la difesa personale: i soldati potranno usarla per muoversi molto più velocemente
  • Per le persone paraplegiche, handicappate, o per gli anziani per migliorarne la mobilità
  • Infine per la riabilitazione in seguito a lesioni ed incidenti

Hyundai

Attualmente, è bene ricordarlo, la Iron Man suit di Hyundai è un prototipo e non sono stati forniti altri dettagli specifici su caratteristiche tecniche, prezzi e data di rilascio. Come puntualizzato in apertura di news, Hyundai non è l’unica a portare avanti progetti su esoscheletri potenziati, nella lunga lista figurano nomi come Panasonic, BMW e Audi.

Insomma, quel futuro che ci sembrava così distante e vagamente distopico si sta avvicinando giorno dopo giorno, con tutti i suoi pro e contro. Cosa ne pensate quindi del progetto di Hyundai e della sua Iron Man suit? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.