Inaugurato all’Università di Bologna il primo laboratorio sulle tecnologie Google for Work

E’ stato inaugurato da pochi giorni dal dipartimento di Informatica dell’Università di Bologna il primo laboratorio “Innovation Development Center”, realizzato con il supporto di Injenia, che offrirà ai giovani studenti italiani l’accesso a nuovi percorsi formativi legate all’utilizzo delle tecnologie Google for Work per un accesso più rapido ed efficace nel mondo del lavoro.injenia

Si tratta di un’occasione davvero importante per tutti gli studenti del “Dipartimento di Informatica — Scienza e Ingegneria di Bologna e Cesena” che, nel loro percorso formativo, avranno modo di sfruttare nuove importanti risorse da impiegare nella redazione di tesi e nello sviluppo di nuove progetti ed applicazioni per il mondo del lavoro. Il Comune di Bologna ha sostenuto fortemente la nascita e lo sviluppo del progetto ed ha partecipato all’inaugurazione del primo laboratorio “Innovation Development Center” con Matteo Lepore, assessore all’Economia e alla Promozione.

Un ruolo chiave nella realizzazione del laboratorio lo ha ricoperto Injenia, azienda Premier Partner di Google in Italia, che sosterrà il progetto e tutti i giovani che ne prenderanno parte fornendo accesso diretto a diverse tecnologie di Google for Work come Google Cloud Platform, Google Maps for Work, Google Search for Work e Google Apps for Work. Per garantire una rapida crescita delle attività del laboratorio, Injenia offrirà un supporto costante agli studenti dell’ateneo bolognese che potranno portare avanti le loro idee o seguire temi proposti direttamente dall’azienda.

Claudio Sartori, Professore Ordinario e Coordinatore del Lab, ha dichiarato “L’obiettivo è quello di formare gli studenti su solide basi teoriche,farli sperimentare, conoscere nuove tecnologie e metterli subito a contatto con le realtà che potranno incontrare una volta entrati nel mondo del lavoro