Incredibile svolta per i Samsung Galaxy S8 ed S9: la fotocamera non avrà rivali

Samsung punta alla continua innovazione in un mercato come quello degli smartphone. In quest’ottica vanno lette le news provenienti in giornata a proposito del brand asiatico, visto che l’azienda ha registrato ufficialmente un brevetto con cui si andrà a migliorare la fotocamera dei suoi prossimi top di gamma, innalzando gli standard qualitativi degli scatti con scarsa luminosità. Chiaro il riferimento al Samsung Galaxy S8 ed al Samsung Galaxy S9, visto che già oggi sono enormi le aspettative verso questi due progetti.

Mentre Samsung è costantemente impegnata allo sviluppo software dei suoi attuali top di gamma, con continui aggiornamenti per migliorarne la sicurezza e non solo, allo stesso tempo si stanno gettando basi importanti per rendere i device di fascia alta del futuro davvero difficili da battere. Senza dimenticare che già oggi, sul fronte della fotocamera, sia estremamente complicato ottenere degli scatti qualitativamente migliori rispetto a quelli che ci mostrano i vari Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S6.

Samsung Galaxy S8
Samsung Galaxy S8

In tal senso le indiscrezioni lanciate proprio oggi da una fonte come AndroidHeadlines sembrano non ammettere repliche, fermo restando che ci sono ancora numerosi dubbi da sciogliere. In primo luogo, i coreani faranno in tempo ad implementare questa nuova tecnologia con il Samsung Galaxy S8 nel corso del 2017, oppure sarà necessario attendere l’anno successivo con il Samsung Galaxy S9? Difficilmente dovremmo andare oltre quest’ultimo termine.

Inoltre, quali sono gli aspetti tecnici sui quali l’azienda intende agire per migliorare una fotocamera che già oggi, attraverso il suo Samsung Galaxy S7, riesce a raggiungere livelli davvero altissimi rispetto alla media degli altri top di gamma? Una risposta a queste domande giungerà solo nei prossimi mesi, ma già oggi è chiaro che il colosso coreano ha davvero una marcia in più rispetto agli altri sotto questo punto di vista.