Intel Kaby Lake: annunciato come il processore Core di 7° generazione

I processori Skylake Intel stanno ottenendo un aggiornamento a metà generazione nella forma del nuovo Intel Kaby Lake CPU, lanciato oggi sotto forma di “Core di 7° generazione”. In breve, Kaby Lake è un rinnovamento del 14nm Skylake, con alcuni miglioramenti di efficienza e potenza. E ‘il chip che colma il divario fino al momento dell’atteso 10nm skymont , che Intel ha in programma per il 2017. Intel Kaby Lake apre anche la porta ad Apple, al fine di aggiornare finalmente il suo MacBook Pro (e forse anche Air) e i  suoi computer, dopo che la società di Cupertino ha deciso di saltare l’architettura Skylake con quei modelli.

I processori Intel Kaby Lake appena annunciati sono dual-core, questi utilizzano tensioni molto basse. Nessuno di questi utilizza chipset nuovi. La maggiore novità che questo aggiornamento porta è sicuramente il supporto migliorato per il 4K. Questo significa che
 qualunque contenuto video HEVC/H.265 a 10 bit e VP9 a 8 bit, potrà essere visualizzato in 4k. Inoltre vi segnaliamo anche che grazie a migliorie architetturali,  questo aggiornamento consente un guadagno del 12% da un punto di vista delle performance rispetto a quanto garantito da Skylake.

Complessivamente parlando Intel Kaby Lake non porta dunque ad una vera e propria rivoluzione, per la quale si dovrà attendere ancora un po’ ma dei piccoli miglioramenti che comunque fanno sempre piacere.  Forse non è una sorpresa, quindi, che i suoi benefici sono un po’ più mite rispetto alle generazioni passate. In ogni caso ciò che rende Kaby Lake interessante è la sua familiarità: la produzione dovrebbe andare avanti senza problemi e in modo affidabile, secondo dicono gli analisti.

Intel ha detto di aver già  iniziato le consegne di Kaby Lake. I primi PC 2-in-1 e laptop ultrasottili appariranno questo autunno,  cosi come i dirigenti della società hanno dichiarato in una recente conferenza. Per il momento, Intel ha fatto una piccola selezione sui dispositivi da dotate del chip Kaby Lake: la Y-series (da 4.5 watt) per i dispositivi di basso consumo, e il più potente da 15 watt di chip U-series. Tutte sono dotate di due core di processore e quattro thread.

Leggi anche: Intel: realtà virtuale senza cavi e controller con Project Alloy

Intel Kaby Lake
Intel Kaby Lake

Intel Kaby Lake, sembra dunque essere ottimizzato per quello che i consumatori stanno realmente facendo, piuttosto che cercare di creare un nuovo mercato. Ma c’è un altro fattore da considerare: Zen di AMD, una architettura di processore rivale che ha promesso di rivaleggiare con le prestazioni di Intel. Forse entro la prossima estate, i consumatori avranno un po’ di vera scelta nel loro prossimo PC.  Segnaliamo infine un notevole miglioramento nella durata della batteria di un notebook Intel Kaby Lake che dovrebbe arrivare fino a 9,5 ore,  in riproduzione continua di video in 4K.