L’inventore dell’email Ray Tomlinson è deceduto

E ‘un giorno triste per Internet, Ray Tomlinson, ampiamente accreditato come inventore dell’ e-mail così come lo conosciamo oggi, è morto per un attacco cardiaco sospetto a 74 anni. Nel 1971, ha fondato il primo sistema di posta elettronica in rete su ARPANET (predecessore di Internet), utilizzando il familiare formato user@host che è ancora in uso oggi. Non fu reso standard fino al 1977 data in cui fu reso uno standard, uscendone vittorioso dopo diversi anni: la comunicazione non è più la stessa da allora.

Riesci a ricordarti quanto tempo fa hai inviato una lettera con posta ordinaria? Io no! 

La nota @

In qualche modo, Tomlinson ha cambiato anche la lingua in sè. La sua scelta della chiocciolina per le e-mail ha reso popolare un carattere di — nicchia, rendendolo sinonimo di Internet. Senza dubbio, ha spianato la strada per le moderne reti sociali. Twitter potrebbe essere un posto molto, molto diverso, senza la @ le menzioni che aiutano è chattare con altri utenti, e numerose altre funzioni come la condivisione degli aggiornamenti di stato.

ray tomlinson inventore email deceduto

Tomlinson ha ricevuto la sua parte di riconoscimenti formali. E ‘una pietra miliare nella Hall of Fame di Internet e ha ricevuto tutto; dai Webby Award al riconoscimento Prince of Asturia. Tuttavia, non avrà bisogno di questi premi per essere ricordato. Proprio come i compagni pionieri di Internet — Tim Berners-Lee e Vint Cerf, ci scontreremo con la sua eredità praticamente ogni volta che ci faremo un salto online. E a meno di un cambiamento epocale nella comunicazione, è probabile che l’effetto della sua opera si farà sentire per i decenni a venire.